Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Cosa devi sapere sull'ospitalità di famiglie con animali domestici

    Cosa devi sapere sull'ospitalità di famiglie con animali domestici

    Prepara attentamente il tuo spazio e aggiorna il tuo annuncio per ampliare il tuo pubblico.
    Da Airbnb, in data 21 lug 2020
    Lettura di 9 min.
    Ultimo aggiornamento: 21 ago 2020

    In breve

    • Preparare il tuo spazio per accogliere famiglie e animali domestici può aiutarti a incrementare il numero di prenotazioni

    • Aggiorna il tuo annuncio per indicare che il tuo spazio è adatto alle famiglie, includendo delle foto

      • Includi dotazioni come culle da campeggio e seggioloni

      • Scopri il tipo di assistenza offerto da Airbnb nel caso si verifichi un problema

      Per via della chiusura di uffici, scuole e asili in tutto il mondo, molti genitori si trovano a lavorare da casa e sono quindi molto più flessibili negli spostamenti. Sono pertanto intenzionati a viaggiare di più e anche, eventualmente, a trasferire temporaneamente le proprie famiglie in luoghi più spaziosi, magari dotati di giardino.

      Sebbene alcuni spazi non siano adatti ad accogliere bambini o animali domestici, ecco cosa serve sapere se stai valutando di aprire il tuo alloggio a questo tipo di viaggiatori:

      Per ospitare famiglie e animali domestici, conviene pianificare il loro soggiorno in anticipo

      Se stai valutando la possibilità di accogliere ospiti con bambini o animali domestici nel tuo alloggio, ma hai ancora dei dubbi, ecco alcune cose che puoi fare per rendere la decisione più facile:

      Comunica in anticipo quali sono le dotazioni disponibili e quelle non disponibili nel tuo alloggio.
      Aiuta le famiglie a prepararsi, indicando tutti i servizi per famiglie già presenti in casa. Nella tua guida, includi consigli su supermercati e negozi nei dintorni.

      Se non hai mai ospitato famiglie, ecco alcuni consigli per preparare il tuo alloggio al meglio:

      • Scegli arredi solidi e sicuri, evitando il vetro, ove possibile.
      • Facilita le pulizie rimuovendo oggetti e decorazioni inutili.
      • Posiziona oggetti fragili o contundenti fuori dalla portata dei bambini.
      • Sostituisci piatti in porcellana e bicchieri in vetro con stoviglie di plastica riutilizzabili.
      • Valuta l'eventualità di aggiungere dispositivi di sicurezza a cassetti, sportelli e prese di corrente.
      • Scegli tessuti durevoli e facilmente lavabili per oggetti ad uso frequente come i cuscini per gli arredi da esterno.
      • Proteggi i pavimenti in legno massiccio con tappeti lavabili.

      Prendi le precauzioni di sicurezza di base per contribuire a proteggere i tuoi ospiti e la tua casa.

      • Metti tutti a proprio agio istallando un rilevatore di fumo e monossido di carbonio, e posizionando un estintore vicino al piano cottura della cucina.
      • Ricorda di aggiungere questi servizi al tuo annuncio, e non dimenticarti di sostituire regolarmente le batterie.
      • Includi i numeri locali per le emergenze nel manuale della casa, e mettine a disposizione una versione stampata facile da consultare al bisogno.

      Valuta la possibilità di applicare depositi e costi aggiuntivi.

      • Aggiungi un deposito cauzionale: gli host possono richiedere un deposito cauzionale per il proprio alloggio. Non sono previste procedure di pre-autorizzazione, e gli ospiti verranno addebitati solo nel caso in cui l'host dovesse richiedere di servirsi del deposito. Scopri come aggiungere un deposito cauzionale al tuo annuncio
      • Aggiungi le spese di pulizia: molti host scelgono di includere un costo a copertura dei materiali o del personale impiegati per le pulizie. Qui troverai ulteriori informazioni su come aggiungere le spese di pulizia, qualora tu non l'abbia già fatto.

      Ricorda le procedure in caso di problemi.
      Prendere tutte le dovute precauzioni non ci garantisce l'immunità da eventuali inconvenienti. Ci sono però alcune cose che puoi fare per proteggerti durante la tua attività di host su Airbnb.

      • Richiedi dei fondi tramite il Centro Soluzioni: puoi visitare il Centro Soluzioni in caso di oggetti mancanti o danneggiati, servizi extra o altre questioni legate al soggiorno di un ospite, come la perdita delle chiavi o il pagamento di un costo aggiuntivo per gli animali domestici. Puoi inoltre inviare soldi agli ospiti per compensare eventuali disservizi, come ad esempio un'attesa inaspettata al check-in.
      • Familiarizza con la Garanzia Host e con l'Assicurazione per la Protezione dell'Host di Airbnb: la Garanzia Host e l'Assicurazione per la Protezione dell'Host di Airbnb offrono una copertura di base in caso di danni e responsabilità. Tuttavia, potresti comunque decidere di stipulare un'assicurazione separata dedicata ai proprietari di immobili e locatari, o un'assicurazione di responsabilità civile.Scopri quali sono i tuoi diritti in qualità di host

      Suggerimento: se dovessi notare qualcosa che non va, assicurati di scattare delle foto da allegare a un eventuale reclamo.

      I servizi possono rendere il soggiorno dei tuoi ospiti più confortevole

      Se vuoi attrarre le famiglie, ci sono alcuni accorgimenti che possono aiutarti a distinguerti dagli altri host. Per metterli a proprio agio, puoi ad esempio rifornire il tuo alloggio di alcuni dei servizi più richiesti, come gli asciugamani e le lenzuola extra. Inoltre, potrebbe essere utile fare scorta di carta igienica e ingredienti base per la cucina come sale, pepe e altro ancora.

      Ecco alcune idee offerte da Elsie, host di Nashville, in Tennessee, su come creare uno spazio a prova di famiglie:

      Suggerimento: i prodotti per la pulizia non sono mai abbastanza: salviette di carta e disinfettanti, smacchiatore... non aver paura di acquistarne troppi in caso di soggiorni prolungati.

      Anche gli animali domestici hanno bisogno di particolare attenzione

      Le famiglie che viaggiano con bambini sono sempre di più, e generalmente vogliono portare con loro i propri amici a quattro zampe. Per questo motivo, l'utilizzo del filtro "Animali domestici ammessi" ha subito un incremento. Se accogli gli animali domestici nel tuo alloggio, può essere utile dotarlo di quanto segue:

      • ciotole per acqua e cibo
      • coperture per i mobili
      • forniture extra di salviette per la pulizia delle zampe all'ingresso
      • prodotti extra per la pulizia

      Se il tuo alloggio dispone di un cortile recintato o di un patio privato, mettilo in evidenza nella descrizione. Già che ci sei, ti consigliamo di specificare il numero massimo di animali ammessi.

      Ecco alcuni modi per valorizzare il tuo alloggio aperto agli animali:

      • Aggiorna le regole della casa per chiarire ad esempio quando è o non è consentito lasciare gli animali incustoditi nell'alloggio, o se ci sono aree non accessibili a loro, come la piscina o il giardino, o in cui devono essere tenuti al guinzaglio. Puoi inoltre specificare quali sono le modalità di smaltimento dei rifiuti organici animali. Risparmia tempo aggiornando contemporaneamente le regole della casa per più alloggi dalla tua pagina degli Annunci.
      • Nella tua guida, includi consigli relativi a parchi, veterinari e negozi per animali.
      • Se prevedi che i tuoi ospiti possano volersi dedicare a una o più attività senza il proprio animale, o che possano aver bisogno di una mano, consiglia loro eventuali servizi di pet-sitting, canili o rifugi nelle vicinanze.

      Suggerimento: Airbnb non offre una sezione specifica in cui includere i costi per il soggiorno degli animali domestici. Puoi però richiedere tali costi tramite il Centro Soluzioni, oppure aggiungerli alle spese di pulizia.

      Cosa hai bisogno di sapere in merito agli animali d'assistenza
      È bene ricordare che gli animali d'assistenza, come quelli di servizio o di supporto emotivo, non sono animali da compagnia, bensì svolgono una funzione essenziale per le persone che accompagnano. In base alla nostra Politica antidiscriminatoria, l'host è quindi tenuto ad accogliere tutti gli animali d'assistenza, a patto che siano addomesticati e docili, anche qualora normalmente non accetti gli animali domestici. Fanno eccezione i casi in cui ciò non fosse possibile per motivi di salute e sicurezza.

      Non è consentito applicare costi aggiuntivi per gli animali domestici, né costi di pulizia una tantum per il soggiorno di tali animali. Scopri di più sugli animali d'assistenza.

      Assicurati che gli ospiti sappiano cosa offri

      Una volta che il tuo alloggio sarà pronto ad accogliere le famiglie e i loro animali domestici, dovrai metterlo in risalto, adattando i dettagli del tuo annuncio e la lista di servizi disponibili.

      • Un titolo e una descrizione adeguati possono aiutarti ad attrarre il giusto tipo di viaggiatore e a generare aspettative chiare.
      • Gli ospiti che viaggiano con bambini e animali possono utilizzare i filtri per raffinare la ricerca e visualizzare gli alloggi adatti a loro. Ricorda quindi di aggiornare i servizi. Se hai più di un annuncio, puoi modificarli tutti contemporaneamente dalla pagina Annunci. Culla e seggiolone sono essenziali, se vuoi accogliere famiglie con bambini piccoli.
      • Se presenti, non dimenticare di aggiungere l'aria condizionata, la lavatrice, l'asciugatrice e la cucina.
      • Se il tuo alloggio è fornito di lavatrice, specifica anche se l'utilizzo è a pagamento e se sono disponibili i detergenti appositi.
      • La vasca è pratica per la pulizia dei bambini. Se presente, specificalo nell'annuncio, includendone una foto nella galleria di immagini.
      • Se sei aperto ad accogliere gli animali domestici, ricordati di avvisare gli ospiti che il loro soggiorno è soggetto alle tue regole della casa, e non dimenticare di avvertirli qualora fossero presenti altri animali, nella tua proprietà.
      • Verifica che le foto immortalino tutti i servizi offerti. Consulta il nostro tutorial dettagliato dedicato alle foto, per mostrare ai viaggiatori tutti i modi in cui il tuo alloggio può soddisfare le loro necessità in questo momento.

      Sebbene la decisione di accogliere famiglie con bambini e animali possa richiedere del lavoro extra, aggiungere servizi adatti a loro è uno dei modi migliori per accontentare tutti i tuoi ospiti.

      In breve

      • Preparare il tuo spazio per accogliere famiglie e animali domestici può aiutarti a incrementare il numero di prenotazioni

      • Aggiorna il tuo annuncio per indicare che il tuo spazio è adatto alle famiglie, includendo delle foto

        • Includi dotazioni come culle da campeggio e seggioloni

        • Scopri il tipo di assistenza offerto da Airbnb nel caso si verifichi un problema

        Airbnb
        21 lug 2020
        È stato utile?