Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Seleziona e modifica foto per il tuo annuncio

    Scopri come scegliere le immagini migliori e modificarle sul tuo telefono.
    Da Airbnb, in data 2 lug 2020
    Lettura di 5 min.
    Ultimo aggiornamento: 28 apr 2021

    In breve

    • Seleziona le tue immagini preferite in base alla loro capacità di attirare ospiti, informare questi ultimi sul tuo spazio e mostrare la tua personalità.

    • Modifica le foto come un esperto utilizzando le regolazioni automatiche.

    • Usa le didascalie per spiegare i dettagli importanti del tuo spazio e aiutare i potenziali ospiti a immaginarsi lì.

    Tra milioni di annunci su Airbnb, puoi contribuire a far sì che i tuoi si distinguano imparando a modificare e gestire le tue immagini. Dopo aver preparato il tuo spazio e scattato foto di qualità dallo smartphone, hai quello che ti occorre per valorizzare i tuoi scatti.

    Ecco alcuni consigli per scegliere e modificare foto usando solo il tuo telefono: non ti serve alcuna attrezzatura professionale.

    Ecco di cosa avrai bisogno:

    • Uno smartphone.
    • Gli scatti che farai nella seconda parte del tutorial fotografico, intitolata "Scatta foto di qualità sul tuo smartphone".
    • Da 1 a 3 ore per selezionare, modificare e caricare foto con didascalie (a seconda delle dimensioni del tuo spazio e del numero di scatti che mostri nell'annuncio).

    1. Seleziona le tue foto preferite

    Per dare ai tuoi ospiti un'idea del tuo spazio senza esagerare, seleziona da 2 a 4 foto di ogni stanza a cui questi hanno accesso. Gli scatti che scegli sono il primo tour di un ospite del tuo spazio e devono trasmettergli l'atmosfera di ciascun ambiente, oltre a indurlo a prenotare l'alloggio.

    Foto di copertina

    La foto di copertina viene mostrata nei risultati di ricerca e fa anche parte della griglia di 5 foto nella pagina del tuo annuncio. Dato il ruolo importante che ricopre, deve essere lo scatto migliore e più interessante del tuo spazio.

    Griglia di 5 foto
    La pagina del tuo annuncio include una griglia di 5 foto nella parte superiore: inoltre, questi scatti sono i primi 5 mostrati nella galleria. Dato che molti ospiti vogliono valutare rapidamente un alloggio, assicurati che le tue 5 foto migliori mostrino le parti più interessanti del tuo spazio.

    Quando scegli le immagini per la griglia, valuta se sia il caso di concentrarti su un soggetto per ogni scatto:

    • Foto 1: scegli una foto di copertina, che sarà quella mostrata con la dimensione maggiore nella griglia dell'annuncio.
    • Foto 2: fornisci un maggiore contesto sul tuo spazio.
    • Foto 3: ribadisci il tema, gli arredi o le caratteristiche speciali dell'alloggio.
    • Foto 4: personalizza il tutto mettendo in evidenza uno scatto di ciò che rende unico il tuo spazio.
    • Foto 5: suscita interesse mostrando in modo più vasto l'alloggio, ad esempio con un'inquadratura che valorizzi gli esterni oppure uno scatto del panorama circostante o del patio.

    Galleria delle immagini
    Ricorda che puoi comunque caricare altre foto nella galleria delle immagini dell'annuncio, che include tutte le foto dell'alloggio. In questo modo, tutti i tuoi scatti preferiti che non trovano posto nella griglia possono essere caricati qui e consultati dagli ospiti.

    La pulizia è molto importante per gli ospiti, perciò considera la possibilità di inserire una foto della tua checklist per la pulizia o di qualsiasi prodotto che metti a disposizione degli ospiti per pulire l'alloggio, se lo desiderano.

    Stili di composizione da ricordare

    Quando scegli cosa includere nella griglia e nella galleria delle immagini, il tuo obiettivo è quello di offrire una varietà di composizioni che suscitino interesse per il tuo spazio. Le tue foto devono includere campi lunghi, medi e primi piani.

    2. Effettua l'editing come un professionista

    Ora che hai scelto i tuoi scatti preferiti, ecco alcuni consigli sull'editing delle foto per ottenere risultati di qualità professionale.

    Seleziona la funzione di autoregolazione per piccoli interventi

    Scegli una foto nella galleria della fotocamera e seleziona la funzione di modifica. Dopo aver toccato il pulsante di regolazione automatica (o di miglioramento), puoi sfruttare le regolazioni automatiche del tuo telefono relative a luminosità, contrasto e luci.

    Schiarisci le zone d'ombra

    Utilizza l'impostazione dedicata alle ombre per illuminare le parti più scure di un'immagine, specie se si tratta di angoli. Di solito si trova nella sezione dell'esposizione dei programmi di editing fotografico, tuttavia è preferibile non eccedere con questa regolazione, perché spesso si rischia di ottenere scatti troppo artefatti. Mira a riportare fedelmente ciò che osservi di persona. L'obiettivo è quello di rappresentare in modo autentico il tuo spazio, pertanto non bisogna modificare drasticamente le immagini.

    Riduci la luminosità di alcune aree

    Se le regolazioni automatiche non bastano, la funzione dedicata alla luminosità può mitigare la brillantezza delle aree dell'immagine troppo esposte, come ad esempio finestre, spazi da cui entra la luce solare o lampade. Come con lo strumento dedicato alle ombre, utilizza quello per regolare la luminosità con moderazione. Di solito, questa funzione si trova nella stessa sezione in cui trovi quella dedicata alle ombre.

    Ritaglia e raddrizza

    Nella parte 2, abbiamo spiegato come utilizzare le griglie per ottenere foto dritte e come la funzione di zoom possa valorizzare i dettagli. Se un'immagine non ti soddisfa appieno, non perdere le speranze. Lo strumento di ritaglio ti consente di modificare il centro della foto e di raddrizzarla, se necessario.

    Ecco come usare la funzione:

    • Tocca il pulsante Ritaglia per apportare modifiche alla tua foto. Cerca di mantenere le stesse proporzioni dello strumento mentre effettui il ridimensionamento.
    • Trascina gli angoli dello strumento di ritaglio verso l'interno all'occorrenza per eliminare dallo scatto decorazioni che sviano l'attenzione, spazi vuoti o qualsiasi altra cosa che mettano di fatto in secondo piano il soggetto principale.
    • La griglia può aiutarti a modificare la foto, in modo che gli elementi lineari siano il più possibile completamente verticali oppure orizzontali (ad esempio, intervieni sui controlli in modo tale da far risultare dritti i contorni del tavolo o del letto).
    • Verifica che le immagini non risultino specchiate prima di caricarle. Se la foto è ruotata di lato o capovolta, ti basta correggere l'angolazione di 90° in senso orario oppure antiorario o di 180° per risolvere il problema.

    3. Scrivi didascalie informative

    Dopo aver modificato le immagini e averle caricate nel tuo annuncio Airbnb, occorre spiegarne il contenuto con didascalie che forniscano informazioni sul tuo spazio agli ospiti e che facciano spiccare la tua personalità.

    Ecco alcuni consigli da ricordare:

    • Metti in evidenza tutte le caratteristiche di accessibilità del tuo spazio, come ad esempio un vialetto in piano che conduce all'ingresso o l'ampiezza superiore a 81 cm della porta del bagno.
    • Spiega cosa non viene mostrato in foto, come uno scorcio sulla natura dal terrazzo dove è possibile godersi un caffè mattutino.
    • Non sempre è chiaro agli ospiti su quale piano si colloca un determinato ambiente, perciò le didascalie possono contribuire a fornire un contesto maggiore. Ad esempio: "La 1ª camera da letto si trova al 2° piano e dispone di un bagno privato".
    • Spiega chiaramente che i servizi mostrati in foto sono disponibili per gli ospiti (ad esempio un cucinotto).

    Per ispirarti, ecco alcuni esempi di didascalie informative:

    Joanna, Londra

    La zona pranzo e il cucinotto si affacciano sul terrazzo e sul cortile dietro casa.

    Jorge Antonio, Città del Messico

    La camera da letto principale al piano superiore si affaccia sulle palme e sull'oceano.

    Brett, Johannesburg

    Rilassati nel nostro salotto e poi percorri il vialetto in pietra che porta al cortile dietro l'alloggio.

    Dopo aver concluso il caricamento delle foto e scritto le didascalie, dedica un po' di tempo all'osservazione del tuo annuncio come se fossi l'ospite (oppure chiedi a un tuo amico di darti una mano in tal senso) per assicurarti di aver fornito un tour guidato completo del tuo spazio.

    Può tornare utile anche controllare la galleria delle immagini ogni stagione per accertarti che le prime foto siano quelle più importanti: ad esempio, un camino confortevole susciterà più interesse in inverno rispetto allo scatto di un ambiente esterno. Inoltre, se aggiungi nuovi servizi al tuo spazio in un secondo momento, ricorda di aggiornare le foto dell'annuncio, così gli ospiti sapranno tutto di queste novità.

    In breve

    • Seleziona le tue immagini preferite in base alla loro capacità di attirare ospiti, informare questi ultimi sul tuo spazio e mostrare la tua personalità.

    • Modifica le foto come un esperto utilizzando le regolazioni automatiche.

    • Usa le didascalie per spiegare i dettagli importanti del tuo spazio e aiutare i potenziali ospiti a immaginarsi lì.

    Airbnb
    2 lug 2020
    È stato utile?