Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Al momento ci stanno contattando in molti, e i tempi di attesa sono più lunghi del solito.

    Accogliere al meglio gli ospiti con esigenze di accessibilità

    Diamo il benvenuto e offriamo tutto il nostro supporto alle persone con esigenze di accessibilità. Questi membri della nostra community devono avere la certezza che gli host forniranno informazioni accurate sulle caratteristiche di accessibilità.

    Cosa permettiamo

    • Non ammettere animali d'assistenza per ragioni di salute e sicurezza: se un host non è in grado di ospitare animali d'assistenza, ad esempio perché questi rappresenterebbero una minaccia diretta per la salute e la sicurezza di una persona che risiede in modo permanente nel suo alloggio, potrebbe aver diritto a un'esenzione, se ce lo comunica in modo proattivo.
    • Richieste di allontanamento di animali d'assistenza che la persona responsabile non riesce a tenere sotto controllo: gli host possono richiedere che l'animale d'assistenza di un ospite venga portato via se quest'ultimo non riuscisse a tenerlo a bada. Sono inclusi, ad esempio, i casi in cui tali animali non sono addomesticati oppure non vengono supervisionati durante un soggiorno.

    Cosa non permettiamo

    • Rifiutare una prenotazione per via delle esigenze di accessibilità di un ospite: a meno che non abbiamo concesso noi l'autorizzazione, gli host non possono rifiutare, cancellare o altrimenti modificare una prenotazione perché l'ospite è accompagnato da un animale d'assistenza o necessita di un dispositivo assistivo.
    • Aggiungere costi per via delle esigenze di accessibilità di un ospite: gli host non possono addebitare costi aggiuntivi per animali d'assistenza o dispositivi assistivi.
    • Rifiuto di richieste ragionevoli da parte degli ospiti di soddisfare delle esigenze di accessibilità: gli host dovrebbero soddisfare tali richieste purché siano considerate ragionevoli. È ragionevole chiedere a un host di allontanare il divano dalla porta in modo che l'ospite su sedia a rotelle possa accedere senza problemi al soggiorno (supponendo che ci sia spazio per spostare il divano e che l'host abbia la possibilità di farlo). Non si può considerare ragionevole, invece, chiedere a un host di ampliare la porta d'ingresso del proprio alloggio per potervi far passare una sedia a rotelle.
    • Trattamento iniquo: a meno che non abbiamo concesso noi l'autorizzazione, gli host devono trattare allo stesso modo e applicare le stesse regole a tutti gli ospiti, indipendentemente dalle loro esigenze di accessibilità.
    • Linguaggio dispregiativo: né gli ospiti né gli host devono essere soggetti a un linguaggio offensivo in merito alla loro disabilità. Ciò include la denigrazione del servizio prestato da un eventuale animale d'assistenza o dell'utilizzo di un dispositivo assistivo, o l'uso di qualsiasi altro linguaggio discriminatorio.
    • Errata rappresentazione delle caratteristiche di accessibilità: gli annunci devono includere informazioni accurate sulle caratteristiche di accessibilità presenti nello spazio e nell'area circostante. Gli host dovrebbero essere chiari e discutere dei dettagli sull'argomento nella conversazione con qualsiasi ospite abbia esigenze di accessibilità note.

    Siamo qui per aiutarti

    Se dovessi essere testimone o vittima di un comportamento che viola le nostre politiche, contattaci.

    Sebbene queste linee guida non coprano tutti gli scenari possibili, sono progettate per offrire indicazioni generali sulle politiche della community di Airbnb.

    Hai ricevuto l'aiuto di cui avevi bisogno?

    Articoli correlati