Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Canton Basilea Città

    Puoi leggere questo articolo in tedesco, francese, italiano o inglese.

    Questo articolo fornisce informazioni specifiche sulle leggi locali applicabili alle persone che affittano le proprie case nel Canton Basilea Città. Come indicato nel nostro articolo sulla Svizzera, è tua responsabilità verificare e rispettare gli obblighi che ti riguardano come host. Questo articolo può servire come punto di partenza o di riferimento in caso di dubbi, ma non è esaustivo e non rappresenta una consulenza legale o fiscale. È opportuno verificare che le leggi e le procedure menzionate siano aggiornate.

    Alcune leggi che potrebbero riguardare la tua situazione sono complicate. In caso di domande, contatta direttamente l'Ufficio cantonale per le imprese e il lavoro o rivolgiti a un consulente locale, come un avvocato o un commercialista.

    Puoi anche visitare il sito Airbnb Citizen per aggiornamenti sulle questioni legislative che interessano gli host.

    Tassa di soggiorno del Canton Basilea Città

    A partire dal 1° gennaio 2018, il Canton Basilea Città applica una tassa di soggiorno su tutti i pernottamenti nel cantone. I ricavati della tassa di soggiorno vengono utilizzati per creare e gestire l'infrastruttura turistica.

    BaselCard

    Uno dei vantaggi per l'ospite derivanti dalla tassa di soggiorno è l'ottenimento della BaselCard. La BaselCard fornisce vari benefici, tra cui l'utilizzo gratuito dei trasporti pubblici a Basilea e nell'omonima regione e del WiFi. Inoltre, gli ospiti possono sfruttare la BaselCard per usufruire a prezzi scontati di alcune attività culturali e di svago.

    Come host, spetta a te la responsabilità di fornire le BaselCard ai tuoi ospiti. Pertanto dovresti registrarti come host presso le autorità di riferimento prima di accogliere i tuoi primi ospiti e fare domanda per la ricezione delle BaselCard.

    Riscossione

    A partire dal 1° settembre 2018, Airbnb riscuote automaticamente la tassa di soggiorno cantonale e la rimette al dipartimento turistico cantonale a tuo nome. Gli ospiti visualizzeranno l'imposta elencata separatamente nelle loro fatture, aggiunta all'importo totale pagato.