Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Salta e vai al contenuto principale dell'help

    Cosa vuole dire quando l'identità di qualcuno è stata verificata?

    Vogliamo che tu sia certo che su Airbnb la gente sia chi dica di essere.

    Un modo in cui lo appuriamo è chiedere un documento d’identità ufficiale. Si può trattare ad esempio di una patente di guida, un passaporto, una carta d'identità o un visto.

    Se un per un host o un ospite viene è presente la dicitura "Documento d'identità verificato", ciò vuole dire che questa persona ha aggiunto correttamente al suo profilo un documento d'identità. Questo ci aiuta a tenere al sicuro Airbnb, a contrastare le truffe e altro ancora.

    Quando viene verificato un documento d'identità?

    Alcuni host richiedono agli ospiti di fornire un documento d’identità ufficiale per poter prenotare il loro alloggio o esperienza. Ci sono anche occasioni in cui siamo noi a richiedere un documento che ci aiuti a verificare l'identità di qualcuno. Indipendentemente dalle ragioni per cui questo avviene, il tuo documento d'identità non verrà mai condiviso con nessuno che utilizzi Airbnb.

    Come si verifica un documento d'identità?

    A un certo punto, a un ospite o un host viene chiesto di aggiungere una foto di un suo documento d'identità: di solito accade prima che una prenotazione (per un ospite) o un annuncio (per un host) possa essere completato. Poi ci assicuriamo che la persona che ha aggiunto il documento d'identità ne sia l'effettivo intestatario. A volte lo facciamo chiedendo a un ospite o un host di scattare un selfie, utilizzato per confrontarlo con la foto sul documento d'identità.

    Cos'altro fa Airbnb per tenere la community al sicuro?

    Ecco alcuni esempi:

    • Valutazione di rischio. Ogni prenotazione Airbnb viene valutata in termini di rischio prima che sia confermata. Usiamo strumenti analitici predittivi e di machine learning per valutare in tempo reale migliaia di fattori che ci aiutano a individuare attività sospette prima che accadano e a investigare su di esse.
    • Verifiche delle liste di osservazione e dei precedenti penali. Anche se nessun sistema di controllo è perfetto, in tutto il mondo controlliamo che host e ospiti non figurino in liste di osservazione governative, antiterroristiche e sanzionatorie. Per gli host e gli ospiti negli Stati Uniti, verifichiamo anche i trascorsi penali.
    • Assistenza 24 ore su 24. Il nostro team globale è sempre operativo in 11 lingue diverse, per far sì che tutto si svolga senza intoppi in riferimento ad assistenza per le riprenotazioni, i rimborsi e altro ancora. Siamo con te quando ne hai bisogno.

    Ci impegniamo a creare una community sicura e affidabile in tutto il mondo.