Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Salta e vai al contenuto principale dell'help

    Experiences involving food in Miami

    Questa pagina serve come punto di partenza per sapere quali sono i possibili obblighi previsti se decidessi di fare l'host di viaggi o esperienze su Airbnb. La pagina ha uno scopo esclusivamente informativo, include i resoconti di alcune delle regole che potrebbero essere previste per vari tipi di attività e contiene link a risorse ufficiali che potrebbero tornarti utili.

    Queste pagine informative non sono esaustive e non hanno valore legale. Se non sei sicuro di cosa prevedano le leggi locali oppure se queste informazioni siano applicabili al tuo Viaggio o alla tua Esperienza, ti consigliamo vivamente di consultare delle risorse ufficiali o chiedere un parere legale.

    Non aggiorniamo queste informazioni in tempo reale, quindi dovrai controllare che le leggi indicate non siano state modificate di recente*.

    Quali sono alcuni dei principi di base?

    La salute e la sicurezza del tuo ospite dovrebbero avere sempre la priorità. Ad esempio, fai in modo di portare i tuoi ospiti in ristoranti o presso chioschi ambulanti e ristoratori professionisti rispettabili che tengono pulite le loro strutture, usano ingredienti freschi e hanno una comprovata esperienza in fatto di sicurezza alimentare (oppure servi degli alimenti prodotti in simili strutture). Se la tua esperienza prevede che tu cucini o abbia a che fare col cibo (incluso conservare gli alimenti o servire cibo preparato da altri), assicurati di trattare, preparare e servire i prodotti alimentari in modo sicuro mantenendo degli standard elevati di igiene. Ti invitiamo ad esaminare i consigli dell’USDA, il Dipartimento Statunitense dell'Agricoltura, su come trattare gli alimenti in modo sicuro. Inoltre, chiedi in anticipo ai tuoi ospiti se hanno eventuali allergie alimentari, o se seguono particolari credi religiosi o filosofici che potrebbero influenzare le loro abitudini alimentari.

    Sono un amante della buona cucina. Che tipo di esperienze culinarie posso fornire a Miami?

    Le seguenti esperienze culinarie non dovrebbero entrare in contrasto con nessuna normativa:

    • Portare gli ospiti nei propri ristoranti o chioschi ambulanti preferiti.
    • Invitare gli ospiti a casa propria o a un picnic dove viene servito del cibo cucinato in una struttura autorizzata (per esempio, cibo da asporto proveniente dal proprio ristorante locale preferito, oppure del cibo servito da un ristoratore autorizzato professionale).

    Se intendi servire del cibo fatto in casa, ti invitiamo a leggere attentamente la nostra guida e verificare con un avvocato che tu stia rispettando le normative locali.

    Vorrei servire del cibo fatto in casa agli ospiti che soggiornano a casa mia. Ci sono delle regole specifiche che devo seguire?

    La domanda principale che devi porti è se servire del cibo fatto in casa nel tuo alloggio a degli ospiti occasionali può essere considerata un’attività autorizzata soggetta alla legge per la Regolamentazione del servizio alimentare e dell’affitto in Florida e alla Legge per la sicurezza alimentare della Florida (“Florida Food Law”).

    Secondo quest’ultima normativa, qualsiasi “luogo” che serve o vende cibo al pubblico è un esercizio di somministrazione alimentare pubblico e dovrebbe essere autorizzato dal DBPR, il Dipartimento del commercio e della regolamentazione professionale, Divisione Hotel e Ristoranti.

    Il DBPR ha fornito delle linee guida secondo cui un cuoco personale che è stato assunto per preparare e servire degli alimenti in un alloggio privato e che non ha preparato alcun alimento precedentemente, non ha portato con sé delle attrezzature esterne e non lascia nessun avanzo, non necessita di una licenza. I “cuochi personali” possono essere degli “individui che sono stati assunti per preparare e servire degli alimenti ad una festa privata”. Questo suggerisce che:

    • Un host può assumere un cuoco personale che cucini ad una festa privata organizzata per degli ospiti che hanno prenotato in anticipo, oppure
    • Un host cucina e serve del cibo in un alloggio privato ad ospiti che hanno prenotato il pasto in anticipo.

    Detto questo, è un tema complicato e ti invitiamo a chiamare direttamente il DBPR o a parlare con un avvocato per illustrargli la tua Esperienza o Viaggio e assicurarti che stai interpretando correttamente questa guida e stai rispettando le leggi locali.

    Inoltre, è chiaro che se il cibo che stai servendo appartiene alla categoria “Cottage food”, ovvero si tratta di prodotti alimentari fatti in casa, puoi servirlo ai tuoi ospiti.

    Se collabori o co-ospiti un’esperienza culinaria insieme ad un’associazione no profit e doni tutte le commissioni a quest’ultima, il tuo caso potrebbe rientrare nell’esenzione delle associazioni no profit regolamentate dalla Legge per la sicurezza alimentare in Florida

    Cosa s’intende per “cibo fatto in casa”?

    La legge per la sicurezza alimentare in Florida è stata modificata nel 2011 per chiarire che i prodotti alimentari non deteriorabili preparati in casa possono essere venduti legalmente (sia in casa che fuori) da chi li cucina senza dover richiedere nessuna autorizzazione purché soddisfino alcuni requisiti.

    Posso donare i ricavi dei pasti fatti in casa all’associazione senza scopo di lucro con cui collaboro?

    Gli host potrebbero offrire agli ospiti dei pasti fatti in casa collaborando con delle organizzazioni no profit e donando tutti i ricavi provenienti da questi pasti all’organizzazione stessa in due modi:

    1. L’associazione ospita un evento temporaneo (come una festa, una raccolta cibo, una gara culinaria) in cui serve del cibo, e tu lavori per loro, oppure
    2. Ospiti una cena privata come evento temporaneo organizzato/co-ospitato dall’associazione no profit a beneficio di quest’ultima.

    Il significato specifico di queste esenzioni non è chiaro. Tuttavia, se l’Host collabora con un’associazione no profit e ospita un’esperienza culinaria donando poi tutti i ricavi provenienti da questo evento all’associazione, può ospitare delle cene senza per questo essere soggetto alla legge per la sicurezza alimentare in Florida. Se vuoi ospitare una festa culinaria a casa tua insieme a un’associazione senza scopo di lucro, ti invitiamo a parlare con un avvocato per essere sicuro di interpretare correttamente questa esenzione.

    Sono un bravo cuoco. Posso offrire delle lezioni di cucina a pagamento ai miei ospiti?

    Se vuoi dare delle lezioni di cucina in una casa privata, ti invitiamo a leggere attentamente la nostra guida sugli alimenti fatti in casa e parlare con un avvocato per essere sicuro che stai rispettando le leggi locali.

    In alternativa, potresti prendere in considerazione l’idea di dare delle lezioni di cucina sui prodotti alimentari fatti in casa. Di tanto in tanto, Airbnb collabora con delle associazioni no profit selezionate le quali potrebbero fornire agli host delle strutture alimentari autorizzate oppure finanziare un evento dedicato al cibo.

    *Airbnb non è responsabile per l'affidabilità o la correttezza delle informazioni relative a qualsiasi link a siti di terze parti (inclusi tutti i link a leggi e regolamenti).

    Vorresti avere altre informazioni? Invia il tuo feedback a responsibletrips@airbnb.com.