Vai al contenuto

Soggiorni lussuosi a Tortola

Trova e prenota un alloggio unico su Airbnb

Case vacanze di lusso con le migliori valutazioni a Tortola

Lo dicono anche gli ospiti: questi soggiorni hanno ricevuto valutazioni molto alte in merito a fattori come posizione e pulizia.

St. Bernard's Hill House
LUXE
Intero alloggio: villa · 10 ospiti · 5 letti · 6,5 bagni (anche di servizio)

St. Bernard's Hill House

Scrub Island 1 Bedroom Suite
LUXE
Intero alloggio: villa · 2 ospiti · 2 letti · 1 bagno

Scrub Island 1 Bedroom Suite

Nora Hazel House
LUXE
Intero alloggio: villa · 12 ospiti · 6 letti · 6,5 bagni (anche di servizio)

Nora Hazel House

Alloggi di lusso per ogni stile

La casa giusta per la tua prossima vacanza da sogno

  • Alloggi in primo piano
  • Prenotazioni flessibili
  • Alloggi pronti da prenotare

Servizi diffusi nelle case vacanze di lusso a Tortola

  • Cucina
  • Wi-fi
  • Piscina
  • Parcheggio gratuito incluso
  • Aria condizionata
  • Proprietà recintata

Tortola: altre fantastiche case vacanze di lusso

LUXEIntero alloggio: villa
Nora Hazel Point Estate
$9.900 a notte
LUXEIntero alloggio: villa
Villa Mila
$5.395 a notte
LUXEIntero alloggio: villa
Scrub Island 2 Bedroom Villa
$2.968 a notte
LUXEIntero alloggio: villa
Scrub Island Villa Windward
$4.316 a notte
LUXEIntero alloggio: villa
Scrub Island 3 Bedroom Villa
$4.328 a notte
LUXEIntero alloggio: villa
Osprey House
$5.500 a notte
LUXEIntero alloggio: villa
Scrub Island Reef House
$4.316 a notte

Tutto su Tortola

Stai organizzando una vacanza a Tortola? Ti aiutiamo noi!

La più grande e popolata delle Isole Vergini britanniche, Tortola è un'isola di montagne lussureggianti, spiagge di sabbia bianca e porti riparati con tanti yacht. Ma questo paradiso caraibico offre molto più di uno splendido paesaggio: lo stile di vita rilassato, ma vivace delle Indie occidentali, la rende infatti una destinazione davvero speciale. Scoperte per la prima volta da Cristoforo Colombo nel suo secondo viaggio ai Caraibi, le Isole Vergini britanniche e americane attirarono diverse volte gli spagnoli che tentarono ripetutamente di insediarvisi. I primi residenti permanenti, tuttavia, furono pirati leggendari come Barbanera e il Capitano Kidd. Sebbene sia improbabile trovare tesori sepolti a Tortola, si narra che ve ne siano ancora da scoprire nella vicina Norman Island, che ha ispirato Robert Louis Stevenson per il suo romanzo "L'isola del tesoro".

Il miglior modo per raggiungere l'isola dagli Stati Uniti è un volo fino a St. Thomas, nelle Isole Vergini americane, da dove prendere un traghetto per Tortola; altrimenti partendo da San Juan, in Porto Rico, prendi un volo diretto per l'aeroporto internazionale Terrance B. Lettsome su Beef Island, immediatamente a est di Tortola. Le Isole Vergini britanniche sono più popolari da dicembre a febbraio, quando il bel tempo e le temperature piacevoli attirano il maggior numero di visitatori. Se preferisci invece un soggiorno lontano dalle folle, opta per un viaggio a novembre, una volta passato il periodo più minaccioso per gli uragani e prima dell'afflusso invernale. A chi vuole visitare Tortola per fare meravigliosi bagni nell'oceano, è consigliabile venire in inverno o in primavera, poiché l'estate può essere nuvolosa.

In spiaggia

Tortola è famosa per la varietà e il numero delle sue calette e spiagge. Se da turista ami tutti i comfort, come bar e ristoranti dove trovare cibo, bevande e naturalmente musica, più sdraio e ombrelloni a noleggio, scegli Cane Garden Bay sulla costa settentrionale. Invece, se cerchi una località tranquilla, vai a sud sulla costa rocciosa fino a Smugglers' Cove, un posto pittoresco in fondo a un sentiero sterrato, dove comunque avrai a disposizione anche un piccolo bar con snack e bevande. Apple Bay, ai piedi del Mount Sage, offre un'altra possibilità ancora: di giorno è una delle migliori spiagge dei Caraibi per fare surf, mentre di notte, una volta al mese, si tiene una favolosa festa per la luna piena, da godersi tra sabbia e alberi di baniano.

Un viaggio in fondo al mar

Le acque intorno a Tortola celano lo stesso fascino che ha tutta l'isola, così fare immersioni o snorkeling è un must per chiunque la visiti. Molti operatori esperti di immersioni possono aiutarti a esplorare il mondo sottomarino, dove potrai osservare la fauna selvatica della zona, che comprende squali balena, tartarughe e vivaci cernie, o ammirare i tanti relitti che giacciono incagliati nelle acque poco profonde. La RMS Rhone, una nave postale britannica affondata in un uragano nel 1867, è una delle preferite dagli appassionati di immersioni per le sue dimensioni e la varietà di vita marina che ha creato il proprio habitat su di essa e tutto intorno. Norman Island, invece, è caratterizzata da una serie di vecchie navi affondate, alcune delle quali si racconta trasportassero un tesoro di notevoli dimensioni.

Escursione al Mount Sage

Nel parco nazionale più antico di Tortola, alle pendici di un vulcano dormiente da tempo, si intersecano numerosi sentieri, il più famoso dei quali è il Mahogany Forest Trail, che si snoda fino in cima al Mount Sage, alto 523 m, attraverso una lussureggiante foresta semi-pluviale. Durante l'escursione, individua paguri e poiane codarossa tra felci arboree, viti note come orecchie di elefante e alberi da frutto tropicali. Potresti adocchiare anche una delle torri in legno che periodicamente emergono dal fitto fogliame. Un tempo usate per tenere sotto controllo il traffico marittimo, oggi queste strutture offrono agli escursionisti una vista incontrastata sul luccicante Mar dei Caraibi e sui numerosissimi isole e isolotti vicini. Magari uno di questi sarà la meta della tua prossima avventura.

Visita a Road Town

La capitale delle Isole Vergini britanniche, il cui territorio ha la forma di un ferro di cavallo, è stata patria di pirati, contrabbandieri e schiavisti; oggi, invece, accoglie una clientela più raffinata. È il luogo perfetto dove gustare la cucina locale, come pollo al barbecue, maiale essiccato e, naturalmente, l'aragosta, accompagnando tutto con bevande locali. Due istituzioni dell'isola, Pusser's Road Town Pub su Tortola e il famigerato Soggy Dollar bar sulla vicina Jost Van Dyke, ancora dibattono su chi abbia inventato il leggendario cocktail Painkiller. Di certo sarebbe un peccato lasciare le Isole Vergini britanniche senza provare questo delizioso (e fortissimo!) mix di rum, ananas e cocco.

Ville in affitto a Tortola

Alloggi a Trunk Bay

Situato sulla costa nord-orientale di Tortola, Trunk Bay è una fantastica spiaggia appartata, circondata dal verde dei Tropici e da palmeti ombreggiati. Le nostre proprietà a Trunk Bay possono ospitare fino a 12 persone e sono quindi ideali per famiglie o gruppi di amici che cercano un alloggio privato. Le ville sono vicine ad alcune delle migliori spiagge di Tortola e vantano servizi privati come piscine, ampie terrazze e zone pranzo all'aperto.

Luna di miele a Tortola

Se per te il paradiso è ai Tropici, ti possiamo aiutare a pianificare la luna di miele perfetta a Tortola. Le nostre proprietà nella zona di Steele Point hanno una posizione ideale, vicino al molo dei traghetti West End e ai negozi e ristoranti di Soper's Hole Marina; ma se preferisci qualcosa di più appartato, sapremo trovare il posto perfetto dove tu e la tua anima gemella potrete stare soli, lontano da tutto questo. Infatti, i nostri alloggi su Scrub Island, un'isola quasi deserta a nord-est di Tortola, offrono l'accesso a tranquille spiagge sabbiose e a piscine private, docce all'aperto e grandi pontili.

Ville in affitto a Brewers Bay

Situata immediatamente a nord di Cane Garden Bay, sulla costa nord-occidentale di Tortola, Brewers Bay è una spiaggia tranquilla, perfetta per lo snorkeling; ricordati, però, di portare la tua attrezzatura, perché i negozi per il noleggio non sono sempre aperti. Se ti piace la zona, puoi soggiornare in una delle nostre ville a Brewers Bay, che possono ospitare fino a 10 persone. Inoltre, presentano interni moderni in stile caraibico e offrono ampie viste sulla baia, piscine private e spaziose terrazze, dove trascorrere il tempo con familiari o amici.