Vai al contenuto

I consigli migliori della gente del luogo

Dalle visite turistiche ai tesori nascosti, scopri cosa rende unica la città con l'aiuto delle persone del luogo che la conoscono meglio.
Opera House
“Dotato del più grande palcoscenico d'Europa offre spettacoli di ogni tipo durante tutto l'anno. ”
  • Consigliato da 189 persone del luogo
  • 6 esperienze
Chiesa
“La Cattedrale di Palermo costituisce quasi un compendio perfetto della millenaria storia della città. Prima basilica paleocristiana; poi moschea, nell’ambito della lunga dominazione araba; infine nuovamente chiesa con i Normanni. Quanto allo stile, Ferdinando Fuga, architetto alla corte di Carlo di Borbone nella seconda metà del ‘700, impose all’edificio una decisa virata neo-classica ridimensionando di molto le precedenti impronte arabo-normanne, gotiche e barocche. Non tutto però è andato perduto. Tracce dei precedenti stili sono evidenti nell’abside maggiore (arabo-normanno), nel portale principale d’ingresso (gotico) e, ancora, nella cupola (barocco). Una miscellanea di stili che non lascia indifferenti, e a cui vanno ad aggiungersi le tombe reali, tra cui il sarcofago di Federico II e, soprattutto, la tomba di Santa Rosalia, patrona della città.”
  • Consigliato da 171 persone del luogo
  • 2 esperienze
Parco
“Parco bellissimo incontrerai una conservata flora mediterranea, spiagge incontaminati, a Sette.bre e Ottobre puoi vedere i fenicotteri, gli aironi e le cicogne che si preparano a migrare, oltre ad un aspetto culturare resti greco e bizantini, la torre Sveva medievale e la più recente Tonnara del 1700 d.c.”
  • Consigliato da 198 persone del luogo
  • 1 esperienza
Altri grandi spazi all'aperto
“Visitare le calette della Riserva dello Zingaro calette della Riserva dello Zingaro, ad appena pochi minuti da  Castellammare del Golfo (entrata sud) o da San Vito Lo Capo, è un'esperienza unica; vi ritroverete immersi in un ambiente naturale dal fascino selvaggio, sentieri che si snodano tra ciuffi di palme nane e macchie di rosmarino, grotte che si aprono all'improvviso sulle pareti rocciose e calette caraibiche dove, specialmente in estate, sarà un piacere sostare per un bagno ristoratore. La Riserva dello Zingaro, prima in Sicilia, è stata istituita nel 1981 dalla Regione Siciliana. Nulla si sa del perché  questa zona si chiami "zingaro", infatti,  non c'è alcuna notizia di nomadi vissuti in queste zone dalle fonti storiche, mentre viene indicata la presenza di una colonia di lombardi nel XIII secolo. ”
  • Consigliato da 198 persone del luogo
Ristorante italiano
$$$
“Palazzo dei Normanni è tante cose. È la più antica residenza reale d’Europa; è la sede dell’Assemblea Regionale Siciliana; è uno dei monumenti più visitati dell’isola; è, infine, il palazzo dove si trova la meravigliosa Cappella Palatina. Quest’ultima, intitolata a San Pietro apostolo, fu costruita nel 1130 per volere di Ruggero II di Sicilia. Si tratta di una basilica a tre navate celebre per i mosaici bizantini che la affrescano. Il più grande e famoso di tutti è il “Cristo pantocratore”, motivo decorativo presente anche nella chiesa della Martorana. Molto bello pure il soffitto in legno recante incisioni e intagli che rimandano alla lunga dominazione araba della città. Non a caso, la Cappella Palatina, insieme alle cattedrale cittadina, e alle altre due di Cefalù e Monreale, da luglio 2015 è sotto tutela dell’Unesco. Due gli ingressi per il Palazzo dei Normanni. Il principale, riservato alle pubbliche autorità, è in Piazza del Parlamento; quello turistico, invece, è su Piazza Indipendenza.”
  • Consigliato da 125 persone del luogo
  • 2 esperienze
Landmark
“Su un crinale roccioso che delimita a sud l’altopiano su cui sorgeva l’abitato classico, ancora emergono i resti dei templi dorici, di incerta attribuzione: da est verso ovest, da quota 127 a quota 70, Hera (Giunone) Lacinia, Concordia, Eracle (Ercole), Zeus (Giove) Olimpico, Castore e Polluce (Dioscuri) e Hephaistos (Vulcano). Più in basso, la piana di San Gregorio attraversata dal corso del fiume Akragas, alla cui foce si trovava il porto e emporion della città antica. Vicino al fiume, il tempio dedicato al dio della medicina, Asclepio. L’antica Akragas, nel V° secolo A.C., era un fiorente centro culturale: patria del filosofo pre-socratico Empedocle, frequentata da Pindaro e Simonide. In epoca romana, la città viene visitata da Cicerone alla ricerca di prove della rapacità e delle malversazioni del pro-console Verre e descritta da Virgilio nell’Eneide. ”
  • Consigliato da 125 persone del luogo
River
“Bellissime Gole in cui passa in mezzo alle rocce il fiume Alcantara. Vi consiglio di non entrare nel parco a pagamento ma di spostarsi di 100 metri dove c'è l'accesso gratuito alle gole.”
  • Consigliato da 97 persone del luogo
Chiesa
“La Cappella Palatina è una basilica a tre navate che si trova all'interno del complesso architettonico di Palazzo dei Normanni a Palermo. La chiesa è dedicata a san Pietro apostolo”
  • Consigliato da 84 persone del luogo
  • 1 esperienza
Museum
“Visita obbligatoria per chi fa tappa a Siracusa. Costruito alla fine del V sec a.c. rappresenta il più grande esempio d'architettura teatrale dell'occidente greco. Da non perdere le rappresentazioni di drammaturgia classica realizzati ad opera dell'INDA durante i mesi di maggio e giugno.”
  • Consigliato da 97 persone del luogo
  • 1 esperienza
Altri grandi spazi all'aperto
“LUOGO SPETTACOLARE IMMERSO NEL VERDE IN UNA GOLA NATURALE SCAVATA NELL'ACQUA. ADATTO AGLI ESCURSIONISTI E AI GIOVAN. SCONSIGLIATO A BAMBINI ED ANZIANI PER IL SENTIERO DI CIRCA TRE KM DA PERCORRERE. INDICATO IN ESTATE PER LA TEMPERATURA DELL'ACQUA DEL LAGO E DELLE CASCATE.”
  • Consigliato da 120 persone del luogo
Mercato
“Il mercato del Capo è un importante punto di smercio agroalimentare al dettaglio. È un animatissimo e caratteristico, addirittura folkloristico, mercato alimentare: i colori, le urla (i vuci) dei venditori, l'animazione delle bancarelle ne fanno un elemento essenziale del carattere della città di Palermo. È un mercato attivo tutti i giorni, dando la possibilità di acquistare sia generi alimentari, sia altre mercanzie. Si estende lungo la via Carini e via Beati Paoli, la via di Sant'Agostino e la via Cappuccinelle. Uno degli ingressi principali al mercato è quello di Porta Carini, nei cui pressi è il Palazzo di Giustizia. Caratteristico è il nome di alcune delle strade che si trovano in questa zona: via "Sedie volanti", via "Scippateste", via "Gioia mia".”
  • Consigliato da 92 persone del luogo
  • 1 esperienza
Sito storico
“Uno dei monumenti più rappresentativi della nostra città non puo non essere visitato! Vi consiglio vivamnete, se ne avete l'occasione, di assistere ad uno spettacolo , l'atmosfera suggestiva delle rovine sotto un cielo stellato e se siete fortunatissimi con Etna in eruzione ,rende tutto magico ed indimenticbile!”
  • Consigliato da 69 persone del luogo
Museum
“Il Tempio di Segesta, edificato intorno al 430/420 a.C., è uno dei templi più belli presenti in Sicilia. Ciò è dovuto sia al suo stato di conservazione che alle sue proporzioni e alla sua eleganza. Anche la collocazione ne accresce la bellezza: è situato, infatti, nel mezzo di una vallata, fra due monti, su un luogo nel quale anticamente sorgeva la città di Segesta. ”
  • Consigliato da 88 persone del luogo
Volcano
“L’Etna è il vulcano attivo più maestoso d’Europa: intorno ai crateri, le colate laviche confermano l’incessante attività del vulcano. Oggi il vulcano Etna, che domina l’intera provincia di Catania, si presenta come un enorme cono nero (bianco in inverno), visibile da 250 km di distanza. Si tratta di una presenza inquietante di cui tutti gli abitanti di Catania, pur diffidando della minaccia che rappresenta, sono orgogliosi e lo definiscono un tesoro naturale di cui non aver paura.”
  • Consigliato da 84 persone del luogo
  • 11 esperienze
Teatro
“Più antico del Massimo, offre un cartellone concertistico davvero eccezionale.”
  • Consigliato da 58 persone del luogo
Sublocality Level 1
“Il suggestivo quartiere costiero di Mondello è rinomato per la spiaggia omonima, un lungo litorale sabbioso con diversi punti dove noleggiare lettini prendisole e attrezzature per gli sport acquatici. Quest'area vivace è dominata da un padiglione in stile Art Nouveau situato alla fine di un molo. Chioschi gastronomici stagionali e ristoranti gourmet fiancheggiano la spiaggia e le strade dell'ex borgo dei pescatori di Mondello Paese. La vicina Riserva di Capo Gallo offre sentieri escursionistici e ampie vedute sul mare.”
  • Consigliato da 100 persone del luogo
  • 3 esperienze

I migliori ristoranti

Ristorante italiano
“Dal 1834 attraversa la città con il suo pane con la milza: "pani ca meusa", il fast food palermitano per eccellenza. Rappresenta un pezzo di Palermo. Conficcata nel centro storico della città con lo slargo struggente dell'Oratorio di San Lorenzo, è una parte integrante del paesaggio. A 31 km dall'appartamento e a 36 minuti di automobile.”
  • Consigliato da 77 persone del luogo
Lounge
“Best place on the island to see the sunset! It has a large infinity pool that looks out across the sea. As the sun goes down the lights reflect off the sea and pool creating a beautifully dramatic effect! A must for that perfect holiday photo! It boasts an array of great restaurants, great music and bars. Thursdays are sushi and Jazz nights one of my favorites. ”
  • Consigliato da 55 persone del luogo
Ristorante
“TYPICAL RESTAURANT TO TASTE GOOD SICILIAN SPECIALTIES CLOSED ON SUNDAY Trattoria al Ferro di Cavallo via Venezia n°20 90133 Palermo Tel. 091.33.18.35 Cell. 339.18.62.841 Cell. 349.67.55.312”
  • Consigliato da 57 persone del luogo
Ristorante italiano
“Bistró in quella che fu un'antica libreria, ai Quattro Canti. Cucina originale..Tavoli condivisi. Ottimo per socializzare. Bistró in what was an ancient library, in the Quattro Canti. Original cuisine..Shared tables. Great for socializing.”
  • Consigliato da 62 persone del luogo
Paninoteca
“Pane con la Milza eccezionale ed altre specialità dello street food palermitano”
  • Consigliato da 47 persone del luogo
Pizzeria
“Una piazza speciale, non ha rivali! Prenotazione obbligatoria, meglio farla con anticipo.”
  • Consigliato da 51 persone del luogo
Fast food
“La migliore cucina siciliana? Al FUD. Siate pronti per lunghe attese per sedervi.”
  • Consigliato da 37 persone del luogo
Theme Park
“Close to the property is this village that was left intact after the filming of Popeye’s film. ”
  • Consigliato da 35 persone del luogo

Scopri Sicilia

Esplora altro su Airbnb