CTICC+Canali Aptmt con WiFi veloce +Piscina +Parcheggio

Intero alloggio: unità in affitto - Host: Primrose

  1. 4 ospiti
  2. 2 camere da letto
  3. 3 letti
  4. 2 bagni
Tuffati
Questo è uno dei pochi alloggi in zona dotati di piscina.
Cancellazione gratuita per 48 ore.

AirCover

Ogni prenotazione include una protezione gratuita in caso di cancellazione da parte dell'host, di inesattezze dell'annuncio e di altri problemi come le difficoltà in fase di check-in.
Alcune informazioni sono state tradotte automaticamente.
Questo luminoso appartamento con grandi canali sul lungomare con balconi avvolgenti + scrivania. Chiudere CTICC, centro città e V&A Waterfront. Si trova in una posizione centrale per tutti quei viaggiatori d'affari che vogliono essere nel bel mezzo di cose. Il Fast Wi-Fi + letti confortevoli aggiunge un altro fascino a questo bellissimo appartamento . Tutte le camere da letto en-suite con aria condizionata negli appartamenti che rende il lavoro da casa molto facile. Il facile accesso alla consegna del cibo +vista sulla città + montagna è un ulteriore vantaggio.

Lo spazio
Soggiorno open space con 2 camere da letto con bagno privato e connessione Wi-Fi gratuita. L'appartamento è dotato di una cucina ben attrezzata, vicino al V& A Waterfront con tutti i ristoranti di rinuncia mondo. L'appartamento è confortevole con aria condizionata + balcone con splendide vie dei canali d'acqua e Table Mountain. La TV a schermo piatto nel salotto e camera da letto ha Netflix.

Dove dormirai

Camera da letto 1
1 letto matrimoniale
Camera da letto 2
2 letti singoli

Cosa troverai

Vista sul canale
Vista sulle montagne
Accesso al lago
Cucina
Wi-fi
Parcheggio gratuito nella proprietà
Piscina
TV
Ascensore
Non disponibile: Rilevatore di monossido di carbonio

7 notti a Città del Capo

10 apr 2023 - 17 apr 2023

4.48 su 5 stelle su 63 recensioni

Pulizia
Precisione
Comunicazione
Posizione
Check-in
Qualità/prezzo

Dove ti troverai

Città del Capo, Western Cape, Sudafrica

Situato tra Robben Island e Table Mountain nel cuore del porto di lavoro di Città del Capo, il Victoria & Alfred Waterfront è diventato la destinazione più visitata del Sud Africa. Sullo sfondo di una magnifica vista sul mare e sulle montagne, emozionanti luoghi di shopping e intrattenimento si mescolano con sedi di uffici fantasiosi, hotel di classe mondiale e appartamenti di lusso nel porto turistico residenziale. Vi invitiamo a scoprire l'esperienza... vivere, lavorare, fare shopping e giocare al V&A Waterfront.

Seal-watching è un divertente diversivo. I visitatori del Two Oceans Aquarium potranno godere di un affascinante mondo sottomarino. Il Museo Marittimo si concentra sulla storia del trasporto marittimo dalla preistoria ad oggi. Le gite in barca intorno al porto e lungo la costa sono sempre popolari. I ribaltamenti in elicottero offrono una prospettiva più ampia. Il Centro informazioni fornisce mappe e informazioni sugli eventi speciali previsti per la giornata.

PERCORSO DEL PATRIMONIO SUL LUNGOMARE:
Chiede un maggiore accesso del pubblico e un uso più ampio del porto storico di Città del Capo iniziato nei primi anni '70. Nel 1988, l'allora proprietario terriero (società di trasporto di proprietà statale, Transnet Limited) fondò una società interamente controllata, Victoria & Alfred Waterfront (Pty) Limited, per riqualificare le banchine storiche. Questo è stato accolto con grande successo dal pubblico.

Fin dalle sue origini nel 1860, il porto di Città del Capo è stato teatro di scavi, bonifiche, programmi di costruzione portuale e sviluppi terrestri. Quando il principe Alfredo * rovesciò il primo carico di pietra in mare per avviare la costruzione del porto di Città del Capo, le rotte commerciali verso est avevano trasformato la città in un alveare di attività sul lungomare. La scoperta dell'oro e dei diamanti in Sudafrica ha fatto sì che la prima sezione del porto, il bacino di Alfred, doveva essere aggiunto e il bacino di Victoria è stato costruito. (* Il principe Alfredo fu il secondogenito della regina Vittoria)

La costruzione dei due bacini portuali avvenne tra il 1860 e il 1920, e la zona è famosa per i suoi eccezionali edifici storici. Conserva il fascino dell'architettura industriale vittoriana e le dimensioni di un porto costruito per la vela e i primi giorni di viaggio a vapore. Negli anni '70, la containerizzazione si era sviluppata in tutto il mondo come il principale metodo di movimentazione e trasporto del carico. Fu questo, insieme all'isolamento economico del Sudafrica all'epoca e alla riapertura del canale di Suez, che portò a una netta riduzione dell'utilizzo dei terreni e delle strutture portuali circostanti i bacini di Victoria & Alfred. All'epoca, Transnet stava razionalizzando le strutture portuali e rivedendo le sue proprietà portuali e di altri terreni, con particolare attenzione ai rendimenti generati da tali attività.

Negli ultimi 140 anni, il porto ha subito numerosi cambiamenti, che continuano ancora oggi con la riqualificazione dei terreni e degli edifici che circondano l'originale Victoria & Alfred Basins. Il progetto Victoria & Alfred Waterfront è il culmine di quasi tre decenni di proposte di pianificazione e sviluppo.

LA TORRE DELL'OROLOGIO:
Situata vicino al sito dell'originario Bertie' s Landing Restaurant, la Torre dell'Orologio in stile gotico vittoriano è sempre stata un'icona delle vecchie banchine ed è diventata un importante punto focale nel recente design urbano del Waterfront. Questo era l'Ufficio del Capitano di Porto originale completato nel 1882. Al secondo piano si trova una sala specchi decorativa, che ha permesso al Capitano di Porto di avere una visione di tutte le attività nel porto. Al piano inferiore c'è un meccanismo di misurazione della marea utilizzato per controllare il livello della marea. Il restauro della Torre dell'Orologio è stato completato verso la fine del 1997.

TORRE DELLA PALLA DEL TEMPO:
la palla del tempo (inventata dal capitano Robert Wauchope) è un dispositivo di segnalazione in cui una palla viene lasciata cadere in un dato momento per consentire ai comandanti delle navi di determinare l'errore e la frequenza dei loro cronometri mentre si trovano in porto. La Time Ball Tower sul lungomare è stata costruita nel 1894 e si trova accanto all'ex residenza dell'ingegnere portuale (Dock House). Rimase in uso per 40 anni, dopodiché le nuove tecnologie la portarono a rimanere inattiva per 63 anni prima di essere restaurata e rimessa ufficialmente in servizio nel novembre 1997.

EDIFICIO DI IMBARCO SULL'ISOLA ROBBEN:
Al termine del molo 5 sul molo 1 si trova l'edificio di imbarco per i prigionieri inviati a Robben Island. Sebbene lo scopo e l'uso dell'isola siano cambiati più volte nel corso dell'ultimo secolo o giù di lì, più recentemente ha guadagnato notorietà internazionale come prigione per figure politiche contemporanee, tra cui il primo presidente democraticamente eletto del Sudafrica, Nelson Mandela. Il Robben Island Exhibition and Information Centre, situato accanto all'edificio della Torre dell'Orologio, è un museo unico che rappresenta la storia di Robben Island e la lotta politica per rovesciare l'apartheid. Prenotare visite guidate è essenziale

I traghetti giornalieri per Robben Island partono dal molo vicino al Robben Island Exhibition and Information Centre nel Clock Tower Precinct e dal Robben Island Embarkation Building sul molo 1. Le visite guidate e i tour in autobus sull'isola includono una visita alla prigione con vista sulla cava di calcare, la Chiesa della guarnigione (1841), il faro (1863), la Chiesa di Leper (1895) e un Kramat. Uccelli marini, pinguini africani, struzzi e bontebok sono alcuni degli animali selvatici dell'isola. I biglietti possono essere acquistati presso l'Embarkation Building.

APPRODO DELLE FOCHE:
è insolito avere una visione ravvicinata delle foche, in quanto le isole al largo sono i loro terreni di riproduzione preferiti. Una colonia di foche di pelo del Capo è tuttavia uno spettacolo familiare che poggia sull'atterraggio delle foche nel distretto della Torre dell'Orologio accanto all'originale Bertie' s Landing Restaurant e su vecchi pneumatici che fiancheggiano le banchine intorno al lungomare. Sono parte integrante della vita portuale e i Capetoniani hanno la fortuna di avere questi sigilli che vivono nelle immediate vicinanze.

PRIGIONE DI FRANGIFLUTTI
: la prigione di frangiflutti originale è stata costruita nel 1860 per ospitare i detenuti che lavorano sul frangiflutti. Un drammatico richiamo agli atteggiamenti punitivi penali prevalenti negli anni 1890 sono i resti di un tapis roulant visibile accanto all'ex edificio carcerario, che ora ospita la Graduate School of Business dell'Università di Città del Capo e il Breakwater Lodge - un confortevole hotel.

MUSEO MARITTIMO SUDAFRICANO:
Il museo espone la storia marittima di Table Bay e ospita la più grande collezione di modellini di navi in Sud Africa. Le mostre galleggianti nei bacini di Victoria e Alfred includono il Somerset SAS - una nave da difesa navale in pensione e l'Alwyn Vintcent - un rimorchiatore a vapore a carbone. Entrambi possono essere imbarcati a un costo nominale.

CHAVONNES BATTERY MUSEUM:
Di particolare importanza per lo sviluppo del nuovo distretto della Torre dell'Orologio, è la sua base storica - la Torre dell'Orologio, a sua volta un monumento nazionale. Recentemente, scavi preliminari hanno scoperto una parte della Chavonnes Battery, una delle più antiche strutture europee del Sudafrica, costruita nei primi anni del 1700.

Le indagini condotte dall'Ufficio Contratti di Archeologia presso il Dipartimento di Archeologia dell'Università di Città del Capo hanno prodotto un rapporto completo sulla storia della batteria. Costruita nel 1714-1725 dalla Compagnia olandese delle Indie Orientali, la batteria Chavonnes è stata progettata per proteggere ulteriormente il Capo, insieme a Fort Knokke e alla batteria Amsterdam. I testimoni oculari hanno descritto la batteria Chavonnes come la più formidabile delle fortificazioni di Table Bay. Verso la metà del XIX secolo, la batteria Chavonnes era stata utilizzata in diversi modi.

Oltre a svolgere un ruolo militare, fu utilizzato come ala di isolamento e convalescenza del vecchio Somerset Hospital. Gli equipaggi e i passeggeri delle navi colpite da malattie contagiose come il vaiolo sono stati confinati nella batteria fino a quando non sono stati considerati idonei. La batteria fu dismessa nel 1861. Come parte del nuovo sviluppo, la batteria Chavonnes è stata conservata e parte delle rovine è stata aperta al pubblico per la visualizzazione - e funge da vera e propria caratteristica del distretto della Torre dell'Orologio.

Host: Primrose

  1. Membro da: maggio 2019
  • Identità verificata

Co-host

  • Jonathan

Durante il tuo soggiorno

Sono qui per ogni tua esigenza, ma ti lascio il tuo spazio. Siamo a disposizione quando necessario tramite l'app o telefonicamente in caso di emergenza. Disponibile dalle 8 alle 21
    Per proteggere i tuoi pagamenti, non trasferire mai del denaro e non comunicare fuori dal sito web o dall'app di Airbnb.

    Da sapere

    Regole della casa

    Check-in: Dopo le ore 15:00
    Check-out: 10:00
    Non adatto per bambini e neonati
    Non è consentito fumare
    Animali non ammessi
    Vietato organizzare feste/eventi

    Salute e sicurezza

    Si applicano le pratiche di sicurezza di Airbnb per l'emergenza COVID-19
    Rilevatore di monossido di carbonio non segnalato Mostra altro
    Rilevatore di fumo

    Termini di cancellazione