Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Perché può tornare utile creare un inventario dell'alloggio

    Per precauzione, valuta se sia il caso di attribuire un valore ai tuoi beni.
    Da Airbnb, in data 20 gen 2021
    Lettura di 3 min.
    Ultimo aggiornamento: 21 lug 2021

    In breve

    • Un inventario dell'alloggio può aiutare a verificare i beni che possedevi e il relativo costo in caso di perdite e se ti trovi a richiedere un rimborso in base alla Garanzia Host di Airbnb o alla tua assicurazione personale.
    • Raccogli quanta più documentazione possibile, soprattutto per gli oggetti con un elevato valore economico.

    I nostri alloggi raccontano le nostre storie, e alcuni oggetti hanno un significato importante per noi. Ma nel raro caso in cui i tuoi beni venissero danneggiati, saresti in grado di ricordare nei dettagli tutti quelli che possedevi e il loro valore monetario?

    Creare un inventario dell'alloggio è un passaggio cruciale per assicurarti che nulla ti colga alla sprovvista, dalle macchie di qualcosa che è finito sul divano a incidenti più seri, come furti, guasti idrici o incendi. Ed è per questo che è necessario avere della documentazione al riguardo quando si presenta una richiesta di rimborso in base alla Garanzia Host di Airbnb* o di risarcimento al proprio assicuratore.

    Può sembrare scoraggiante valutare tutto quello che possiedi, tuttavia può tornarti utile un approccio che prevede 3 passaggi:

    1° passaggio: scegli un formato

    Anche se carta e penna possono servire allo scopo, per una questione di efficienza è preferibile usare uno smartphone o un tablet che ti permetta di inserire note, scattare foto e registrare video su un unico dispositivo. Inoltre, ci sono molte app per dispositivi mobili che permettono di creare, organizzare e archiviare l'inventario dell'alloggio.

    2° passaggio: fai un sopralluogo per ogni stanza

    Scegli una stanza in cui iniziare ed elenca tutto ciò che c'è dentro. Scatta foto di ogni oggetto. Puoi anche fare un tour del tuo alloggio e registrare un filmato di ogni articolo mentre ne parli.

    Abbonda nei particolari. Puoi comunque raggruppare oggetti simili, come ad esempio una collana di libri o un servizio di stoviglie, nel modo appropriato. Se non sai da dove iniziare, parti dagli articoli che hanno il valore economico più alto, come ad esempio gioielli e dispositivi elettronici. Se hai gioielli, dispositivi elettronici o altri oggetti di valore, valuta la possibilità di conservarli in una stanza, un armadio, una cassaforte o un deposito chiusi a chiave, oppure lasciali in custodia a parenti o amici.

    Descrivi l'articolo e annotane le condizioni, l'età approssimativa, il valore stimato e se hai documentazione che lo possa dimostrare (come una ricevuta, una conferma di un ordine o un acquisto online oppure l'estratto conto della carta di credito). Per gli oggetti con un valore notevole, devi anche elencare il produttore, il modello, il numero seriale e qualsiasi altro dettaglio di cui disponi, come ad esempio la data e il luogo di acquisto.

    3° passaggio: carica la documentazione

    Una volta raccolta la documentazione, caricala in un luogo sicuro a cui puoi accedere in qualsiasi momento e ovunque ti trovi. Se disponi di copie cartacee di manuali, valutazioni o fatture (oppure di un faldone di ricevute sempre più sbiadite), è giunto il momento di scansionare tutto per archiviarlo in formato elettronico.

    Dopo aver caricato l'inventario dell'alloggio, non te ne dimenticare. Aggiornalo ogni volta che aggiungi al tuo alloggio qualcosa di nuovo o di valore e verificalo attentamente almeno una volta l'anno.

    Cosa fare se si verificano danni all'alloggio

    Se si verificano danni all'alloggio durante il soggiorno di un ospite, potresti soddisfare i requisiti d'idoneità a un rimborso in base alla Garanzia Host di Airbnb*, che fornisce una copertura fino a 1.000.000 USD nel raro caso in cui la tua proprietà o i tuoi beni vengano danneggiati da un ospite di una prenotazione effettuata su Airbnb. Scopri come richiedere un rimborso per danni all'alloggio.

    La tua polizza assicurativa personale potrebbe offrire una copertura limitata (o non prevederne nessuna) quando accogli un ospite Airbnb. Parla con il tuo assicuratore per saperne di più.

    Ci auguriamo che tu non debba mai ricorrere all'inventario dell'alloggio, ma dedicare ora un po' di tempo alla preparazione di questo documento potrebbe aiutarti a coprire delle perdite economiche in caso di imprevisti.

    *La Garanzia Host di Airbnb non tutela gli host che offrono alloggi tramite Airbnb Travel, LLC, gli host della Cina continentale, gli host in Giappone, gli host di Esperienze Airbnb e gli host di Avventure Airbnb. Non è una polizza assicurativa e non copre ogni tipo di danno materiale causato dagli ospiti. Agli host consigliamo di stipulare un'assicurazione personale che li tuteli dai danni materiali non contemplati nella Garanzia Host di Airbnb.

    Le informazioni in questo articolo potrebbero essere cambiate dal momento della pubblicazione.

    In breve

    • Un inventario dell'alloggio può aiutare a verificare i beni che possedevi e il relativo costo in caso di perdite e se ti trovi a richiedere un rimborso in base alla Garanzia Host di Airbnb o alla tua assicurazione personale.
    • Raccogli quanta più documentazione possibile, soprattutto per gli oggetti con un elevato valore economico.

    Airbnb
    20 gen 2021
    È stato utile?