Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Scopri come mettere il tuo alloggio in evidenza nei social

    Scopri come una presenza sui social media può aiutarti a ottenere più prenotazioni.
    Da Airbnb, in data 22 mag 2019
    Lettura di 9 min.
    Ultimo aggiornamento: 14 mag 2021

    In breve

    • Scegli un nome memorabile e intelligente per promuovere il tuo spazio

    • Pubblica foto belle e di alta qualità per ispirare le persone e promuovere il tuo annuncio

    • Crea partnership con influencer locali per offrire soggiorni scontati in cambio di contenuti

    • Sviluppa un seguito diventando un ambasciatore online nella tua zona

    • Per saperne di più, consulta la nostra guida completa su come migliorare ulteriormente la tua attività di host.

    Inoltrarsi nei territori dei social media può confondere. Da dove si inizia? Come si creano ottimi contenuti? E come possono tradursi in più prenotazioni? Tom Feldman dell'alloggio Tye Haus a Skykomish, nello Stato di Washington, condivide il suo approccio di successo (e deliziosamente umano) per sviluppare un seguito e rendere la propria casa una destinazione da non perdere.

    Impara le strategie per avere successo sui social media con il Superhost ed esperto Tom di Tye River Cabin Co.

    "La nostra avventura come host iniziò nel 2012, con l'acquisto della nostra prima casa con tetto a spiovente, la Tye Haus. La ristrutturammo, pubblicammo un annuncio su Airbnb e aprimmo un account su Instagram con le foto della nostra casa e di scene di vita nell'area circostante: le nostre escursioni, le attrazioni locali e tutto ciò che amiamo del posto. Poco dopo, il famoso fotografo Alex Strohl ci contattò e ci propose una collaborazione. Lo ospitammo per una sorta di ritiro creativo di due mesi in cambio di foto di qualità da condividere sul nostro feed. E la nostra popolarità iniziò a decollare proprio con la pubblicazione degli scatti di Alex. Quella fu la prima di una serie di collaborazioni e concorsi.

    "Io e la mia famiglia gestiamo 3 chalet a tetto spiovente e continuiamo a ospitare influencer da tutto il mondo. In cambio della condivisione dei loro contenuti affidabili sul nostro feed, offriamo loro un luogo in cui esplorare, avventurarsi e rilassarsi. Questa è diventata una delle nostre tecniche di marketing principali. Siamo passati da un tasso di occupazione del 30% a quasi del 100%, ricevendo prenotazioni sia per i giorni feriali che per i mesi di bassa stagione. Abbiamo anche costruito un seguito online di quasi 115.000 persone. Ecco i nostri consigli per mettere in risalto un alloggio sui social media."

    1. Dai un nome al tuo spazio

    "Il primo passo per promuovere la tua casa può sembrare poco significativo, ma è importante: devi dare un nome al tuo spazio. Il segreto è trovarne uno originale, facile da ricordare e ingegnoso. Potrai quindi creare un brand per il tuo alloggio e registrare il tuo nome utente su Instagram.

    "Ecco qualche domanda per aiutarti a trovare un nome:

    • Che tipo di alloggio possiedi? Si tratta di uno chalet? Una sistemazione sulla spiaggia? È una casa in stile Tudor o un loft?
    • Esiste un tema? L'arredamento segue uno stile particolare? È a tema pirati (che esiste!)?
    • Esiste un legame con la tua località, la tua città o il tuo paese? Questo aspetto può essere incorporato nel nome?
    • Esiste un significato storico? Il nome perfetto potrebbe essere nascosto nel passato.

    "Fai delle ricerche online: esplora altri annunci e scopri quali nomi sono disponibili sui social media. Per quanto ci riguarda, il nostro primo chalet ha preso il nome da uno dei fiumi nelle vicinanze, il Tye. L'ortografia della seconda metà, Haus, si ispira a una città vicina a tema bavarese chiamata Leavenworth. Ne è quindi derivato Tye Haus."

    2. Inizia con delle belle foto

    "Una volta che avrai scelto un nome e un alias sui social media, il passo successivo è quello di pubblicare delle belle foto. Non iniziare, e sottolineo non, con una serie di foto scadenti. Le immagini sul tuo feed sono la prima cosa che i visitatori vedranno: ricorda che il tuo obiettivo è quello di ispirarli! Saranno proprio le foto a vendere il tuo annuncio. Le tue foto devono essere:

    • Armonia: mantieni un aspetto uniforme e un'estetica ambiziosa.
    • Qualità elevata: pubblica immagini e video nitidi, vividi e di alto livello, evitando foto sgranate o sfocate.
    • Precisione: il contenuto deve rispecchiare bene il tuo alloggio.

    "Cerca di cogliere ciò che contraddistingue la tua sistemazione. Si tratta degli interni, del carattere o forse della posizione? Scopri ciò che rende il tuo alloggio davvero interessante. Ricorda che non stai solo pubblicizzando il tuo spazio, ma anche condividendo l'esperienza che gli ospiti possono vivere quando vi soggiornano: la posizione, le attrazioni e le attività nella zona. Se scattare foto non è il tuo forte, prendi in considerazione l'idea di assumere un fotografo professionista per iniziare."

    3. Avvia partnership creative

    "Un altro modo per creare del materiale bellissimo per il tuo feed è collaborare con influencer (ad es. fotografi, blogger e professionisti video) e offrire soggiorni scontati in cambio di contenuti. Ti consigliamo di cercare e contattare fotografi, blogger, professionisti video e creatori di contenuti della tua zona.

    "Questa strategia è uno dei principali fattori che genera traffico verso la nostra pagina. I nuovi utenti scopriranno il tuo spazio attraverso i post che lo riguardano, condivisi dagli influencer.

    "Quando contatti gli influencer con una richiesta, è importante:

    • Sii professionale. Sii preparato e ben informato. Poni le domande giuste che contribuiranno all'avanzamento della collaborazione.
    • Sii chiaro. Utilizza la semplicità, ad esempio: "Ciao! Adoro il tuo lavoro. Sono agli inizi della mia attività su Airbnb. Ti interesserebbe uno scambio creativo: un soggiorno in cambio di immagini con menzione o un articolo?"
    • Delinea le tue aspettative. Crea un accordo comune per entrambe le parti in modo che sia chiaro ciò che ognuno di voi deve aspettarsi e quello che riceverà. Questo dovrebbe includere dettagli quali date di consegna, diritti delle immagini, tag, numero di immagini o video, tipi di file e così via.
    • Fai in modo che ci siano vantaggi per tutti. Considera la partnership come una collaborazione e assicurati che sia proficua per entrambe le parti.

    Un altro consiglio correlato è quello cercare di impiegare bene tutto il tempo a disposizione. Se ci sono ancora delle date imminenti disponibili, sfrutta la situazione e dedicati alle tue azioni di marketing. Invita un influencer locale a soggiornare nel tuo alloggio per non sprecare il tempo a tua disposizione, generando invece contenuti aggiuntivi per il tuo feed.

    4. Sviluppa una base di follower

    Una volta stabilita una presenza online e ottenuto un feed pieno di immagini fantastiche, è il momento di farsi conoscere. Puoi raggiungere questo obiettivo in molti modi:

    • Sii un ambasciatore online locale della tua zona. Trova gruppi online pertinenti e diventane un membro attivo. Per quanto riguarda Tye Haus, cerchiamo di seguire i social media delle aziende del luogo e i tag delle località vicine. Ad esempio, seguiamo un comprensorio sciistico nelle vicinanze e a volte rispondiamo a domande poste da altre persone oppure commentiamo con un messaggio del tipo "Ciao! La prossima volta che sei in città, vieni a stare da noi."
    • Collabora con i marchi per creare concorsi ed estrazioni a premi. Organizziamo anche concorsi e promozioni per aumentare il numero dei nostri follower. Pensa fuori dagli schemi per trovare partnership adatte al tuo "brand". Abbiamo collaborato con aziende che producono coperte, biancheria da letto e posate per effettuare promozioni trasversali. Il pretesto era questo: "Stiamo per contattare alcuni influencer per parlare del vostro prodotto. Vi interesserebbe collaborare? Posso offrire anche un soggiorno gratuito." Queste sono anche ottime opportunità per realizzare un database di indirizzi email.

    5. Sii sincero

    Alla gente in genere non piace l'autopromozione, sia online che di persona, quindi è importante essere autentici in tutte le interazioni. Non scrivere lo stesso commento sul post di ogni influencer solo per essere notato e non iniziare a bombardare di messaggi ogni account che trovi. Esiste un limite e la gente percepisce uno stile di vendita troppo aggressivo. Parla con sincerità e attirerai le persone giuste.

    Come regola personale, cerco di non esagerare con gli hashtag. Tagghiamo un paio di feed correlati nella foto e includiamo dai 5 ai 10 hashtag per post. Alcune persone usano un sacco di tag e hashtag per aumentare le visualizzazioni, ma io preferisco un approccio più sottile e organico.

    Ricorda che sviluppare un seguito richiede tempo e non avviene di certo da un giorno all'altro. Ti incoraggio a utilizzare questi consigli e a usare la creatività: così ti ritroverai sicuramente a sviluppare una community sui social media e il tuo tasso di occupazione ne beneficerà.

    Buon lavoro!
    Tom

    In breve

    • Scegli un nome memorabile e intelligente per promuovere il tuo spazio

    • Pubblica foto belle e di alta qualità per ispirare le persone e promuovere il tuo annuncio

    • Crea partnership con influencer locali per offrire soggiorni scontati in cambio di contenuti

    • Sviluppa un seguito diventando un ambasciatore online nella tua zona

    • Per saperne di più, consulta la nostra guida completa su come migliorare ulteriormente la tua attività di host.
    Airbnb
    22 mag 2019
    È stato utile?