Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Soggiornare nel tuo alloggio

    Essere tuo ospite può aiutarti a individuare i punti da migliorare.
    Da Airbnb, in data 3 mar 2020
    Video di 2 min.
    Ultimo aggiornamento: 3 mar 2020

    In breve

    • Soggiornare nel tuo alloggio da ospite può essere davvero molto utile

    • Vivere il tuo spazio con gli occhi di un ospite ti aiuta a individuare meglio eventuali migliorie da apportare

    • Dopo avervi soggiornato, per esempio, potresti decidere di pulire un ingresso o aggiungere un ripiano portabagagli in camera da letto

    Puoi verificare se il tuo alloggio è pronto per ospitare persone trascorrendovi una notte (o chiedendo a un amico di farlo). Fai come se ti trovassi lì per la prima volta: le indicazioni per il parcheggio sono chiare? Riesci a trovare facilmente la strada per l'ingresso di notte? C'è un posto dove riporre i bagagli? Fare la doccia e dormire nel tuo alloggio può aiutarti a controllare se la pressione dell'acqua è buona e il letto è confortevole. Non dimenticare di eseguire la procedura di check-out: se usi una chiave, sai dove lasciarla? Se dovessi rilevare qualcosa di strano, ti consigliamo di dedicare del tempo a perfezionare il tuo alloggio o di aggiungere chiarezza ai dettagli del tuo annuncio, al manuale della casa e alle istruzioni per il check-in.

    In breve

    • Soggiornare nel tuo alloggio da ospite può essere davvero molto utile

    • Vivere il tuo spazio con gli occhi di un ospite ti aiuta a individuare meglio eventuali migliorie da apportare

    • Dopo avervi soggiornato, per esempio, potresti decidere di pulire un ingresso o aggiungere un ripiano portabagagli in camera da letto

    Airbnb
    3 mar 2020
    È stato utile?