Vai al contenuto
Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    È il momento giusto per aggiornare il tuo annuncio con questi consigli

    Leggi i consigli per accogliere i viaggiatori che desiderano prenotare un alloggio nella loro zona e per ospitare soggiorni prolungati. Inoltre, scopri perché l'accuratezza è importante.
    Da Airbnb, in data 20 mar 2020
    Lettura di 3 min.
    Ultimo aggiornamento: 28 apr 2021

    In breve

    • Per saperne di più, consulta la nostra guida completa su come svolgere l'attività di host durante la pandemia di COVID-19.

    Sappiamo che molti host stanno attraversando un periodo difficile per via dell'incertezza legata all'emergenza COVID-19. Molti probabilmente trovano più difficile che mai conciliare la vita personale e quella professionale per via della chiusura delle scuole e di altri cambiamenti nella routine quotidiana.

    Ci stiamo adoperando per trovare dei modi per permetterti di adattarti alla situazione. Ad esempio, stiamo creando nuovi strumenti per permettere agli host di sfruttare le tendenze di viaggio che notiamo sulla nostra piattaforma. Recentemente, per esempio, le ricerche per soggiorni più lunghi nelle vicinanze sono più che raddoppiate in tutto il mondo. Inoltre, negli Stati Uniti, le prenotazioni che vanno dalle 4 alle 6 settimane sono aumentate del 30% rispetto alla settimana passata.

    Ecco come gli host possono attrarre questo tipo di ospiti al momento:

      Aggiungi sconti mensili e settimanali. A causa delle restrizioni di viaggio, molti ospiti potrebbero valutare l'idea di prenotare soggiorni più lunghi non lontani dal loro alloggio.

      • Ora, quando modifichi il tuo annuncio, ti mostreremo una nuova finestra pop-up che ti inviterà a ottimizzarlo per questi tipi di soggiorni. Potrai quindi modificare la lunghezza massima e aggiungere sconti settimanali e mensili. (Meno del 50% degli host offre uno sconto settimanale o mensile, e chi lo fa di solito riceve un numero maggiore di prenotazioni per soggiorni più lunghi.)
      • Gli host che hanno più di un annuncio possono apportare queste modifiche contemporaneamente a tutti gli annunci dalla pagina Annunci.

      Prova ad aggiornare il titolo e la descrizione del tuo annuncio per attirare gli ospiti e assicurati di seguire le nostre linee guida sui contenuti. Abbiamo notato che alcune persone hanno bisogno di un po' più di spazio e che molti sono alla ricerca di alloggi dove poter stare da soli o con la famiglia.

      • Poiché molte persone sono costrette a far fronte alla chiusura delle scuole e si ritrovano a dover lavorare da remoto, è possibile che al momento della prenotazione di un soggiorno preferiscano un alloggio adatto alle famiglie e ai professionisti. Aggiungi delle foto e modifica la descrizione del tuo annuncio per mostrare in che modo il tuo alloggio può soddisfare queste esigenze.
      • Se il tuo alloggio offre servizi come il wifi veloce, uno spazio di lavoro confortevole e/o è adatto ai bambini, ricorda di menzionarlo nel tuo annuncio in modo che lo sappiano anche gli ospiti.

      Ora più che mai, è importante che tu faccia attenzione alle parole che scegli per descrivere il tuo alloggio. Ti preghiamo di tenere conto dei nostri suggerimenti qui sopra. Molti di questi verranno applicati rigorosamente in quanto desideriamo che gli ospiti dispongano delle informazioni le più accurate possibili:

      FARE: Rivedere il titolo dell'annuncio indicando che il tuo alloggio è perfetto per una vacanza, come alternativa per lavorare da remoto o per un soggiorno in famiglia.
      NON FARE: Promuovere il tuo alloggio come uno spazio "senza COVID-19" o "adatto alla quarantena". In effetti, chiediamo agli host di non utilizzare nel titolo del loro annuncio i seguenti termini: "COVID-19", "coronavirus" o "quarantena".

      FARE: Evidenziare le migliorie apportate alla tua routine di pulizia nella descrizione dell'annuncio. Anche se non potrai dichiarare che nel tuo alloggio non è presente il coronavirus, puoi fornire dei dettagli sui tuoi metodi di pulizia. (Esempio: "A causa del coronavirus, stiamo disinfettando con particolare cura le superfici che vengono toccate più di frequente tra una prenotazione e l'altra.")
      NON FARE: Utilizzare la carenza di disinfettanti per le mani, carta igienica e altri prodotti essenziali per attirare gli ospiti. (Esempio: "Fuggi dal coronavirus! Troverai un sacco di carta igienica qui!")

      FARE: Includere delle domande specifiche per gli ospiti nelle regole della casa o nella descrizione dell'annuncio. (Esempio: "Al momento sono state imposte delle restrizioni di viaggio nella tua zona per via della pandemia da coronavirus?")
      NON fare: Incoraggiare gli ospiti a ignorare le avvertenze di viaggio delle autorità locali e fornire delle informazioni riguardanti la salute, la sicurezza o gli avvisi di viaggio provenienti da fonti diverse che non siano la pagina Airbnb.com/COVID o la tua amministrazione locale.

      Nel frattempo, continueremo a condividere altre tendenze di viaggio e a offrirti dei consigli per aiutarti ad attrarre ospiti potenziali che potrebbero essere interessati a viaggi futuri. Come sempre, grazie per il tuo impegno nell'accogliere gli ospiti e per far parte della community di Airbnb.

      Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dalla pubblicazione.

      In breve

      • Per saperne di più, consulta la nostra guida completa su come svolgere l'attività di host durante la pandemia di COVID-19.
      Airbnb
      20 mar 2020
      È stato utile?