Vai al contenuto
Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Dietro le quinte: festa celebrativa dedicata ai Superhost

    Airbnb celebra gli host di maggior successo che sono con noi da più tempo.
    Da Airbnb, in data 9 apr 2019
    Lettura di 2 min.
    Ultimo aggiornamento: 5 mar 2020

    Ottenere lo stato di Superhost è un risultato incredibile. Solo gli host che offrono risposte rapide ai loro ospiti, un livello di ospitalità eccellente e una particolare cura per il dettaglio riescono nell'impresa. Raggiungere questi alti standard è una grande vittoria. Ancora più ammirevole è mantenerli nel tempo.

    Infatti, sono state meno di 4.000 le persone in grado di conservare ininterrottamente lo stato di Superhost da quando è stato lanciato il programma cinque anni fa. Nessuna cancellazione e solo recensioni da cinque stelle per 60 mesi: ecco l'incredibile performance di questi Superhost. E noi di Airbnb abbiamo deciso che tale sforzo meritava le giuste celebrazioni.

    A marzo, abbiamo invitato 12 dei Superhost più fidati nel quartier generale di Airbnb a San Francisco, in California, per festeggiare il loro successo come host. Sono stati accolti con una dedica: "Hai ospitato il mondo. Oggi l'ospite sei tu." E questo la dice lunga!

    Consulta qualche foto della festa di seguito e tieniti aggiornato: questo evento è stato così divertente che prevediamo di ospitare altri party simili in futuro. Nel frattempo, vogliamo dedicare un ringraziamento particolare a tutti i Superhost.

    Johanna ha distribuito spillette e targhette con i nomi dei Superhost e ha guidato il gruppo in un tour della sede centrale di Airbnb, che include sale riunioni e conferenze ispirate ad alloggi realmente pubblicati sulla piattaforma. Johanna era la persona perfetta per fare da cicerone: lei e suo marito Gian sono loro stessi Superhost e si sono incontrati per la prima volta quando lei fu ospite a casa di Gian in Italia 7 anni fa.

    Ti ricorda qualcosa? Al quarto piano della sede centrale di Airbnb a San Francisco, la Superhost Kitty e suo marito hanno trovato una replica del loro alloggio in California pubblicato su Airbnb: un piccolo chalet sovrastato da una cupola, che ricorda il cappello di un fungo.

    Tutti e tre i co-fondatori di Airbnb hanno partecipato all'evento per congratularsi con i Superhost e ringraziarli.

    I Superhost hanno ricevuto un libro degli ospiti personalizzato come omaggio e ringraziamento.

    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dalla data di pubblicazione.

    Airbnb
    9 apr 2019
    È stato utile?