Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Come espandere la tua attività con le esperienze

    Gli host possono fare di più offrendo attività stimolanti.
    Da Airbnb, in data 17 gen 2019
    Lettura di 3 min.
    Ultimo aggiornamento: 21 apr 2021

    Colazioni fatte in casa, tour a piedi, attività nel quartiere e molto altro: i Superhost si spingono ben oltre le aspettative quando si tratta di far sentire gli ospiti benvenuti. Infatti, circa il 30%* degli host di case Airbnb mette a disposizione degli ospiti tour e attività e alcuni di questi hanno deciso di rendere questa pratica ufficiale. È così che sono nate le esperienze.

    È l'esempio dei Superhost Patricia Ramos e Oscar Fernandez, tra i pionieri delle esperienze a Cuba. Entrambi professori di economia all'Università dell'Avana, hanno iniziato come host di case. Oggi, offrono anche quattro esperienze: un'avventura culturale di due giorni all'Avana e nelle zone rurali della città; un tour a piedi di mezza giornata dell'Avana più autentica; un'escursione di una giornata nella campagna cubana per coltivare caffè, allevare animali e vivere delle risorse della terra; e infine una conversazione di due ore sull'economia e la società cubana sorseggiando un Cuba Libre o un'altra bevanda a scelta. Inoltre, "abbiamo incoraggiato i nostri amici a ospitare altre 15 esperienze", ha aggiunto Oscar.

    Patricia e Oscar ci hanno raccontato di come hanno portato il loro spirito imprenditoriale al livello successivo.

    Come avete iniziato con le esperienze?
    Oscar: "Beh, all'inizio, al check-in passavamo un paio d'ore con ogni ospite perché volevamo condividere con loro tutto quello che sapevamo su Cuba. Ci piaceva molto parlare con loro, ci calavamo un po' nel nostro ruolo di professori, ma davanti a una tipologia di studenti molto diversa."

    Patricia: "Poi i nostri ospiti hanno iniziato a inviare recensioni e a scrivere in merito [ai nostri tour improvvisati]. Così, quando Airbnb ha lanciato le esperienze a Cuba, abbiamo pensato: "Perché non creiamo un'esperienza come quella che già stiamo offrendo al check-in?""

    Parlateci della vostra prima esperienza, Being Cuban Adventure. Cosa la rende unica?
    Patricia: "Perlopiù, i visitatori internazionali che vengono a Cuba si aspettano di sentire parlare di tabacco, rum e salsa. Ma quello che volevamo fare era mostrare agli ospiti qualcosa di più: come funzionano il sistema educativo, il sistema sanitario e i mercati, e come le persone vivono con salari così bassi. Facciamo un giro a piedi per la città e mostriamo loro luoghi che non sono per i turisti, come Coppelia, che è il regno del gelato. Sono circa 25 centesimi di dollaro per cinque palline di gelato. C'è un'attesa di circa 30 minuti, e le persone socializzano e fanno perfino delle riunioni mentre aspettano in fila: è un'istantanea della società cubana. Inoltre portiamo i nostri ospiti sui mezzi pubblici, cosa rara [per i turisti]. Alla fine della giornata, si sentono come se avessero fatto qualcosa di veramente importante e di poter parlare di come i cubani vivono davvero in una società socialista."

    Qual è la parte migliore dell'essere un host di esperienze?
    Oscar: "L'esperienza e l'arricchimento culturale sono sorprendenti. Ad ogni soggiorno, condividi la tua cultura. Siamo ancora professori all'università, quindi incoraggiamo i nostri colleghi più giovani a organizzare l'esperienza insieme a noi. Riteniamo inoltre che Airbnb abbia contribuito a creare posti di lavoro e a migliorare la vita delle persone. Per la nostra esperienza "La vita in campagna", portiamo i nostri ospiti in una zona rurale per incontrare i nostri amici di famiglia che vivono delle risorse della terra, pescando e coltivando frutta e caffè. Al momento, portiamo ospiti circa tre volte alla settimana, e i nostri amici sono diventati a loro volta imprenditori."

    Avete qualche consiglio per gli altri host che stanno pensando di creare un'esperienza?
    Patricia: "Si tratta solo di capire se hai qualcosa da condividere e se vuoi davvero condividerlo con gli altri."

    Oscar: "Perché ciò che conta è l'apertura verso gli ospiti. Essere se stessi e autentici è essenziale per avere successo."

    *Dati basati sulle ricerche di Airbnb che hanno interessato oltre 100 host.

    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dalla data di pubblicazione.

    Airbnb
    17 gen 2019
    È stato utile?