Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Ecco come la designer Evette Rios riesce a mantenere la sua seconda casa

    La mamma imprenditrice fa quadrare i conti affittando la casa che la sua famiglia non usa.
    Da Airbnb, in data 9 ago 2021
    Lettura di 3 min.
    Ultimo aggiornamento: 9 ago 2021

    In breve

    • La rinomata interior designer adora accogliere i viaggiatori nell'appartamento e nello chalet di famiglia.

    • Integra l'attività di host nella sua fitta routine lavorativa, affittando la casa che non utilizza.

    • Sostiene che essere host insegni ai suoi figli il valore di "far fruttare ciò che si ha già".

    Tutto è iniziato dopo un magico viaggio a Firenze, quando Evette, nota esperta di lifestyle e interior designer, ha soggiornato nella casa di un'altra famiglia. "È stata un'esperienza fantastica", afferma. "Mi ha aperto gli occhi sull'home-sharing".

    Evette aveva da poco restaurato la casa vacanze della sua famiglia, una colonica del 1796 trasformata in chalet nella cornice delle Poconos, in cui gli elementi che preferisce sono dei ganci forgiati a mano che ha adibito ad attaccapanni nell'atrio, una porta da doccia in ottone per il bagno al piano di sotto e un nuovo patio dove ha realizzato più spazi comuni.

    Affittare il suo chalet su Airbnb, pensava, avrebbe permesso agli altri di goderselo quando la sua famiglia non c'era. "Lavorare a questa casa è stato estremamente divertente. Non vedevo l'ora di condividere questo pezzo di storia".

    Alla scoperta della sua nicchia

    All'inizio, Evette non sapeva che tipo di ospiti si sarebbe trovata ad accogliere. E, avendo due figli piccoli, servivano moltissime cose. "Ci sono tanti viaggiatori diversi", afferma. "Ricevere quel paio di primi ospiti ti aiuta a capire il tuo target demografico".

    Dopo alcune prenotazioni, Evette si è resa conto che la casa vacanze della sua famiglia attraeva altre famiglie e che gli effetti personali della sua rappresentavano in viaggio quel tocco in più per un'altra.

    "Prepararsi ad accogliere degli ospiti è più facile di ciò che si pensi", afferma. "Mettiamo alcune cose per bambini in un armadio e la maggior parte di queste è incredibilmente utile alle famiglie. I nostri figli si divertono a scegliere quali giocattoli lasciare in giro".

    Conclusioni

    Evette ama condividere con gli ospiti la casa storica in cui ha messo tanto amore; che affittarla poi la aiuti a coprire i costi per mantenerne la proprietà e prendersene cura è un valore aggiunto. "Ecco come possiamo permetterci il nostro stile di vita", afferma. "Ospitare aiuta a far quadrare i conti".

    Da allora Evette ha aggiunto anche l'appartamento a Tribeca, che lei e la famiglia affittano quando trascorrono delle settimane nella regione delle Poconos. Sostiene che il suo "punto debole" sono i nonni che si recano in città per dare una mano con i nuovi nipotini.

    "Da un lato ospitare mi offre molta flessibilità", dice Evette, che apre il suo calendario per una casa quando pianificano di risiedere nell'altra. "Dall'altro ti insegna a far fruttare ciò che hai già. Spieghiamo ai nostri figli come attraverso la condivisione si può effettivamente ottenere di più".

    La progettazione del suo sogno

    Per Evette ospitare significa molto più di flessibilità e guadagni.

    "Come designer, trovo che gli spazi rimangano più impressi delle interazioni", afferma. "Ricordo il colore della vernice sul muro di mia nonna, l'orologio a forma di gatto con la coda che scodinzolava. Allo stesso modo, mi piace pensare che tante altre persone possano crearsi dei ricordi qui, e che gli arredi della mia casa possano suscitare delle emozioni".

    Anche se Evette incontra raramente i suoi ospiti di persona, ascoltare le loro storie la rende "estremamente felice".

    "Ogni volta mi entusiasma scoprire perché le persone soggiornano nella mia casa: per partecipare a matrimoni o incontrare nuovi membri della famiglia", rivela. "Mi fa sorridere pensare di far parte indirettamente della vita di tutte queste persone".

    Vuoi affittare il tuo alloggio?
    Mettiti alla prova: prova a fare l'host

    In breve

    • La rinomata interior designer adora accogliere i viaggiatori nell'appartamento e nello chalet di famiglia.

    • Integra l'attività di host nella sua fitta routine lavorativa, affittando la casa che non utilizza.

    • Sostiene che essere host insegni ai suoi figli il valore di "far fruttare ciò che si ha già".

    Airbnb
    9 ago 2021
    È stato utile?