Vai al contenuto
Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Come funziona la ricerca su Airbnb

    Scopri quali fattori influenzano la ricerca e come migliorare il tuo posizionamento.
    Da Airbnb, in data 1 dic 2019
    Lettura di 4 min.
    Ultimo aggiornamento: 13 mag 2021

    In breve

    • Airbnb si basa su più di 100 parametri per determinare il posizionamento degli annunci nei risultati di ricerca.

    • Per migliorare il tuo posizionamento, fissa prezzi competitivi e accetta più prenotazioni.

    • Per trovare il tuo annuncio: associa i tuoi criteri di ricerca alle impostazioni di prenotazione, ai requisiti e alle date disponibili del tuo annuncio

    • Per saperne di più, consulta la nostra guida completa su come creare un annuncio di successo.

    Hai creato e pubblicato un annuncio favoloso e ora amici e parenti vogliono vederlo. Come possono trovarlo? E tra tutti gli annunci disponibili, in che modo l'algoritmo di ricerca di Airbnb decide quali mostrare a un viaggiatore che effettua ricerche nella tua zona? Scopri quali fattori influenzano il posizionamento del tuo annuncio nei risultati di ricerca e come poterlo trovare.

    Principi di base della ricerca su Airbnb

    L'algoritmo di ricerca di Airbnb si serve di oltre 100 parametri per decidere come ordinare gli annunci nei risultati di ricerca. È stato progettato affinché gli ospiti trovino gli annunci adatti a loro, basandosi su milioni di esempi di ricerche che in passato hanno dato luogo a prenotazioni. È anche personalizzato per ogni ospite in funzione di fattori come la posizione, i viaggi precedenti e gli annunci salvati. Non tutti i parametri hanno lo stesso peso e non è necessario avere un annuncio perfetto o una posizione imbattibile perché il tuo annuncio abbia un buon posizionamento nei risultati di ricerca.

    I 3 fattori principali che influenzano il tuo posizionamento

    1. L'interesse che il tuo annuncio suscita negli ospiti
    L'algoritmo di Airbnb considera la frequenza con cui gli ospiti cliccano sul tuo annuncio e quella con cui tentano di contattarti dalla relativa pagina, nonché il numero di richieste di prenotazione che accetti. Inoltre, se molti ospiti aggiungono il tuo annuncio alla propria lista, questo si posizionerà meglio nei risultati di ricerca ed è molto probabile che venga riproposto in futuro agli stessi ospiti.

    2. Prezzo
    Airbnb valuta la competitività del prezzo del tuo annuncio rispetto ad altri alloggi simili nella tua zona. L'algoritmo di ricerca tiene conto del prezzo totale al netto delle tasse, inclusi eventuali sconti o costi aggiuntivi. Impostare un prezzo competitivo può aiutarti a migliorare il posizionamento del tuo annuncio nei risultati di ricerca, poiché quelli che hanno il prezzo migliore in una determinata regione tendono ad essere mostrati più in alto.

    Scopri come aggiornare il tuo prezzo

    3. Disponibilità
    Se il tuo calendario ha molte date disponibili o se hai attivato la Prenotazione Immediata, il tuo annuncio apparirà in più risultati di ricerca. Più date offri, più possibilità ci sono che il tuo annuncio compaia in varie ricerche. Se utilizzi la Prenotazione Immediata, il tuo alloggio apparirà ogni volta che gli ospiti cercano annunci con questa funzione nella tua area.

    Scopri come attivare la Prenotazione Immediata

    Consiglio: rispondere alle richieste di prenotazione entro 24 ore può aiutarti a migliorare il tuo posizionamento nei risultati di ricerca.

    Altri modi per migliorare il tuo posizionamento

    • Lascia un'ottima impressione sin da subito: assicurati che la foto principale del tuo annuncio sia chiara, di alta qualità e orizzontale. Più clic ricevi da viaggiatori curiosi, migliore sarà il tuo posizionamento nei risultati di ricerca col passare del tempo. Una foto accattivante e realistica è un ottimo modo per mettere in mostra il tuo spazio.
    • Rispondi con rapidità: rispondere alle richieste di prenotazione entro 24 ore può aiutarti a migliorare il tuo posizionamento nei risultati di ricerca.
    • Accetta le prenotazioni: poiché declinare delle richieste di prenotazione è frustrante per gli ospiti, farlo in modo frequente può influire negativamente sul tuo posizionamento nei risultati di ricerca. Detto questo, sappiamo che a volte non è possibile evitarlo.
    • Comportati come un Superhost: sebbene Airbnb non favorisca esplicitamente la presenza di Superhost nei risultati di ricerca, i fattori necessari per diventare Superhost, come ad esempio buone valutazioni, un tasso di risposta elevato e prenotazioni regolari, possono influenzare positivamente il posizionamento del tuo annuncio. Gli ospiti possono anche filtrare i risultati di ricerca per trovare solo gli annunci dei Superhost.

    Trovare il tuo annuncio nei risultati di ricerca

    Il team Community support di Airbnb viene contattato spesso dai nuovi host che affermano di non riuscire a trovare i loro annunci nei risultati di ricerca. Ciò può succedere per 2 motivi:

    1. Si verifica un ritardo nella pubblicazione. In genere intercorre un lasso di tempo tra il momento in cui pubblichi un annuncio e quello in cui quest'ultimo appare nei risultati di ricerca. Se non trovi il tuo annuncio entro 24 ore, puoi contattare l'assistenza alla community per conoscerne il motivo.

    2. La tua ricerca è troppo generica. Ricerche estese a livello di città e senza date specifiche possono generare migliaia di risultati e il tuo annuncio potrebbe non apparire in cima all'elenco. Tuttavia, non è così che gli ospiti reali utilizzano solitamente il sito web. Quindi mettiti nei panni di un viaggiatore che cerca il tuo annuncio: inserisci date precise, ingrandisci la mappa o cerca servizi specifici utilizzando i filtri, aggiungendone, volendo, anche uno relativo ai prezzi.

    Consigli per trovare il tuo annuncio nei risultati di ricerca

    • Assicurati che i tuoi criteri di ricerca corrispondano alle impostazioni e ai requisiti che hai impostato per l'annuncio.
    • Verifica che le tue date soddisfino il numero minimo di notti che hai impostato e che tu stia cercando date disponibili sul tuo calendario.
    • Assicurati che la tua ricerca non includa più ospiti del numero massimo che hai indicato nelle impostazioni.
    • Se hai attivato la Prenotazione Immediata e stabilisci che, per prenotare il tuo alloggio, gli ospiti debbano essere già in possesso di recensioni positive, potrai trovare il tuo annuncio nei risultati di ricerca solo effettuando l'accesso e avendo a tua volta delle recensioni positive come ospite di Airbnb.
    • Ricorda che il feed di ogni ospite è leggermente personalizzato in base alla sua cronologia di navigazione su Airbnb. Pertanto, effettuare una ricerca da un altro dispositivo o una finestra in incognito potrebbe dare risultati diversi.
    • Se il tuo annuncio presenta una caratteristica speciale, ad esempio consente l'accesso agli animali domestici, prova ad aggiungerla come filtro: l'annuncio potrebbe non apparire in cima ai risultati di una ricerca generale nella tua area, ma potrebbe apparire più in alto se gli ospiti cercano alloggi con tale caratteristica.
    • Allo stesso modo, se il tuo alloggio è in grado di ospitare un gran numero di persone (ad esempio 10 o più), potrebbe apparire più in alto nelle ricerche di spazi per, ad esempio, 8 persone, mentre potrebbe apparire più in basso nelle ricerche di spazi per 1 o 2 persone.
    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dal momento della pubblicazione.

    In breve

    • Airbnb si basa su più di 100 parametri per determinare il posizionamento degli annunci nei risultati di ricerca.

    • Per migliorare il tuo posizionamento, fissa prezzi competitivi e accetta più prenotazioni.

    • Per trovare il tuo annuncio: associa i tuoi criteri di ricerca alle impostazioni di prenotazione, ai requisiti e alle date disponibili del tuo annuncio

    • Per saperne di più, consulta la nostra guida completa su come creare un annuncio di successo.
    Airbnb
    1 dic 2019
    È stato utile?