Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Onorare la storia afroamericana in tutto il mondo, tutto l'anno

    Il Consiglio degli host condivide le risorse per far conoscere la storia della liberazione degli afroamericani.
    Da Airbnb, in data 17 giu 2021
    Lettura di 4 min.
    Ultimo aggiornamento: 16 giu 2021

    In breve

    • Black@, il gruppo di risorse per i dipendenti di Airbnb, aiuta la nostra community a conoscere i momenti cruciali della storia afroamericana in tutto il mondo.

    • Anche Sam Reed, membro del Consiglio degli host, condivide la sua opinione sui temi dell'appartenenza, dell'empatia e dell'imprenditorialità.

    Ogni mese condividiamo gli ultimi aggiornamenti del Consiglio degli host, presentandovi via via i vari membri.

    Ciao,

    sono Sam Reed, Superhost di Filadelfia, in Pennsylvania, e membro del Consiglio degli host. Di giorno insegno agli studenti delle superiori a leggere, scrivere e comprendere il mondo, mentre il resto del tempo lo dedico a battermi per il bene comune.

    In classe, non parlo della storia afroamericana solo a febbraio in occasione delle celebrazioni per il Black History Month perché la storia dei neri va ricordata tutto l'anno, come ad esempio durante il Juneteenth, che commemora la fine della schiavitù negli Stati Uniti.

    Per onorare questo importante evento, il Consiglio degli host ha voluto aiutare la nostra community ad approfondire la storia della liberazione degli afroamericani. Grazie al gruppo di risorse Black@ di Airbnb, puoi scoprire in che modo le rivolte degli afroamericani sono servite in tutto il mondo come catalizzatori per i cambiamenti sociali, nonché partecipare a Esperienze online con host che spiegano queste tematiche dalla prospettiva della loro comunità locale.

    Partecipare a iniziative per la pluralità e l'inclusione

    Il Consiglio degli host sta acquisendo un ruolo importante nello sviluppo di nuove politiche in materia di pluralità e inclusione, e nel miglioramento dei prodotti Airbnb.

    Abbiamo già condiviso feedback sul Project Lighthouse e altre iniziative sull'ospitalità inclusiva.

    Assistere alla realizzazione di tutto questo mi tocca profondamente come docente e sono entusiasta di ciò che Airbnb sta creando.

    Esplorare la vita da prospettive diverse

    Quest'anno, nelle mie lezioni di scienze umanistiche mi sono concentrato sulla storia mondiale, dando il dovuto spazio agli eventi e alle questioni che hanno riguardato, e tuttora riguardano, gli afroamericani.

    Abbiamo fatto alcuni studi interessanti sul colorismo, una forma di discriminazione basata sul colore della pelle, e su come questo influisce sui membri delle comunità caraibiche, latine, afroamericane e diverse altre. L'argomento ha rappresentato una grossa parte del nostro programma di quest'anno.

    Un altro aspetto decisamente interessante del passato che abbiamo approfondito è stato l'afrofuturismo. La storia a volte si concentra esclusivamente sul trauma di individui che sono stati sistematicamente privati dei propri diritti. Tuttavia, soffermarsi solo sulla sofferenza non ci permette di andare avanti.

    Affrontando l'unità relativa all'afrofuturismo, i ragazzi hanno provato a immaginare un mondo alternativo con politiche diverse e nuovi movimenti di liberazione in Africa. È stato molto divertente.

    Accettare le persone per ciò che sono

    Mia moglie è originaria del Botswana, dove ho trascorso 8 anni come volontario presso Peace Corps e imprenditore. Nella sua lingua c'è un detto: "Batho ke batho", che significa "le persone sono persone", ovvero che siamo liberi di essere ciò che siamo proprio perché siamo esseri umani.

    Per me, la missione di appartenenza di Airbnb implica accettare le persone per ciò che sono, comprese quelle diverse da te. Conoscendole, ti rendi conto che alla fine non ci sono molte differenze.

    Sentirmi a disagio in Botswana è stata una benedizione: soggiornare a casa di uno sconosciuto, in una terra diversa, con persone che parlano una lingua che non comprendi... Riuscire ad adattarsi a questa sensazione può aiutare ad espandere il proprio concetto di appartenenza.

    Stringere legami attraverso l'empatia

    L'esperienza plasma la nostra capacità di provare empatia. Parte del motivo per cui non si riesce a provare empatia nei confronti di qualcuno non deriva dal disinteresse, ma dal fatto che non abbiamo avuto un'esperienza simile nella nostra vita.

    La propensione all'empatia è un aspetto imprescindibile e importante nella mia vita. Quando ci rapportiamo con un'altra persona in modo empatico, questa si comporterà con noi allo stesso modo.

    Creare un'esperienza che trasmetta agli ospiti una certa connessione è frutto di tocchi personali, del modo in cui si arreda lo spazio e di un'accoglienza calorosa. Per me, essere un host ospitale significa, tra le altre cose, pensare a cosa mi farebbe sentire più a mio agio come ospite e poi metterlo in pratica.

    Il mio rituale domenicale è preparare la zuppa e offrirla ai miei ospiti. Chi avrebbe mai il cuore di darti una recensione negativa? È una zuppa fatta con amore.

    Aiutare le persone attraverso l'imprenditorialità

    Dopo aver ottenuto un MBA, mi sono unito a Peace Corps e successivamente ho avviato un'attività. In principio, tutto andava bene, poi è fallita e ho dichiarato bancarotta.

    Dal Botswana sono tornato negli Stati Uniti, ho riorganizzato la mia vita e sono diventato un insegnante. Ho sempre avuto un background imprenditoriale, quindi ora mi definisco una sorta di docente-imprenditore.

    La mia filosofia è sostenere le persone. Durante questo periodo di disordini a sfondo razziale, la pandemia e l'attività di host mi hanno fatto propendere sempre di più verso un'uguaglianza tra le persone, che partisse da una base d'indipendenza economica. Con Airbnb, ho aiutato gli host della mia community a ottenere agevolazioni fiscali durante la pandemia di COVID-19, come i finanziamenti dell'Agenzia per le piccole imprese.

    Ho sviluppato inoltre il programma Side Hustle Accelerator per aiutare gli studenti delle scuole superiori e i giovani imprenditori ad avviare e far crescere la loro attività. Mi reputo fortunato e desidero aiutare altri ad esserlo.

    Scopri di più sulle operazioni del Consiglio degli host e resta al passo con gli aggiornamenti mensili e i suggerimenti dei suoi membri.
    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dal momento della pubblicazione.

    In breve

    • Black@, il gruppo di risorse per i dipendenti di Airbnb, aiuta la nostra community a conoscere i momenti cruciali della storia afroamericana in tutto il mondo.

    • Anche Sam Reed, membro del Consiglio degli host, condivide la sua opinione sui temi dell'appartenenza, dell'empatia e dell'imprenditorialità.

    Airbnb
    17 giu 2021
    È stato utile?