Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Ti presentiamo il Consiglio degli host: Pascale Hasson

    Scopri come l'attività di host l'aiuta a uscire dalla sua zona di comfort. Inoltre, scopri gli aggiornamenti di luglio.
    Da Airbnb, in data 19 lug 2021
    Lettura di 4 min.
    Ultimo aggiornamento: 19 lug 2021

    In breve

    • Pascale Hasson, che fa parte del Consiglio degli host, parla dei tanti vantaggi dell'attività di host, tra cui incontrare persone con interessi diversi.

    • Ci spiega anche in che modo il Consiglio è stato coinvolto in una nuova task force di marketing e nell'ambito di Airbnb.org.

    Ciao,

    sono Pascale, una Superhost di Bordeaux, in Francia, e faccio parte del Consiglio degli host. Ogni mese condividiamo gli aggiornamenti del Consiglio degli host e le storie dei membri che ne fanno parte.

    Sono davvero felice di poter parlare del mio percorso di host e di condividere le novità su ciò di cui ci stiamo occupando di recente.

    Provare qualcosa di nuovo

    Prima di diventare host, ho utilizzato Airbnb per 8 anni durante i miei viaggi. Mi piaceva molto conoscere la gente del posto e mi sono trovata molto bene con tanti host che mi hanno ospitato, e grazie ai quali ho anche avuto l'opportunità di scoprire le loro comunità.

    Un mio amico era host a Parigi e mi disse che collaborare con Airbnb era facile. Una volta tornata a casa decisi di provare a svolgere anch'io quest'attività, perché mi mancava molto poter interagire con i viaggiatori. Ora sono quasi cinque anni che faccio l'host.

    Svolgere quest'attività mi permette di avere una maggiore sicurezza finanziaria, dato che essere un'artista non sempre è facile. Mi dà anche tanta autonomia in quanto ho pieno controllo dei miei programmi.

    Ben presto ho scoperto la community di host di Bordeaux e ho contribuito a creare un Host Club insieme ad altri due Superhost. Nel giro di due anni, la community è passata da 17 host a quasi 350!

    Gli host in Francia ci tengono molto alla comunità e si impegnano costantemente per fare del bene. Ad esempio, aiutano a pulire le spiagge e donano cibo agli studenti, molti dei quali hanno perso il lavoro durante la pandemia.

    Il mio amore per l'arte

    Il mio consiglio per gli host è quello di essere se stessi. Bisogna essere orgogliosi della camera o dell'appartamento che si affitta perché è una parte di sé e riflette la propria personalità.

    Essendo un'artista, per me arredare è stato facile: mi piace esporre dipinti o sculture speciali che la gente non ha mai visto altrove. L'arte è un modo di comunicare con le persone senza usare le parole.

    Poiché la mia stanza degli ospiti è piena di quadri, molte persone chiedono informazioni su eventuali mostre da visitare in zona, ed è bello parlare con loro degli eventi in corso. In più, se vogliono fare la conoscenza di qualche artista, posso anche presentarne alcuni del luogo.

    Legami inaspettati con gli ospiti

    Ospitare su Airbnb mi aiuta a incontrare persone con hobby diversi dai miei, che altrimenti non avrei mai avuto l'opportunità di conoscere.

    Il mio primo ospite proveniente dall'estero è stato uno chef di Hong Kong, che ha soggiornato nel mio alloggio durante il periodo in cui seguiva il corso di cucina. Non sono molto brava a cucinare, ma ci siamo divertiti un mondo quando era qui. Sono passati quattro anni e ci sentiamo ancora oggi: inoltre, alcuni dei miei disegni e dipinti ora fanno parte dell'arredo della sua casa.

    L'attività di host ora fa parte del mio stile di vita e per me è una fonte inesauribile di ispirazione. Si tratta anche di un legame con il mondo e con gli altri.

    Di cosa si è occupato di recente il Consiglio degli host

    Il mese scorso, il mio collega Peter ha parlato delle iniziative relative ai temi della pluralità e dell'appartenenza e degli aggiornamenti al Community support. Ecco invece le novità del mese di luglio:

    Creazione di una task force di marketing

    • Sulla base del feedback ricevuto dagli host, Catherine Powell, Global Head of Hosting, ha creato una nuova task force di marketing che include membri del Consiglio degli host e responsabili senior del dipartimento marketing di Airbnb.
    • L'obiettivo della task force è fare in modo che gli host possano dire la loro in merito a come viene rappresentata Airbnb.
    • Lavoreremo insieme al team di marketing per controllare le campagne e dare feedback sui progetti in fase di sviluppo.
    • Nel nostro primo riesame insieme al team creativo e a quello di marketing di Airbnb discuteremo dei prossimi spot pubblicitari della campagna intitolata Grazie agli host puoi.

    Collaborazione con Airbnb.org

    Airbnb.org è un'organizzazione no-profit internazionale che aiuta le persone a condividere alloggi e risorse nei momenti di crisi. Si tratta di un'evoluzione del programma Open Homes e, più recentemente, di Alloggi per l'emergenza.

    Un esempio in Francia è l'iniziativa #appartsolidaire. Durante il lockdown per la pandemia di COVID-19, la comunità francese ha fornito a oltre 3.000 operatori sanitari un posto dove riposare in modo che questi non mettessero in pericolo i loro cari. Inoltre, a Bordeaux, gli host hanno messo a disposizione gratuitamente 115 alloggi, e ciò mi rende particolarmente orgogliosa di far parte di questa fantastica e premurosa community.

    Ecco come il Consiglio degli host ha collaborato con Airbnb.org:

    • Abbiamo dato il nostro parere sulle future modifiche al programma Airbnb.org.
    • Queste contribuiranno a migliorare l'esperienza per gli host che mettono a disposizione i loro alloggi tramite Airbnb.org a ospiti in tutto il mondo, incluse le persone colpite da calamità naturali e altri tipi di emergenze.
    • Abbiamo anche offerto idee e punti di vista diversi su come gli host possono dare il proprio contributo alla missione di Airbnb.org, fondata sull'importanza di condividere alloggi, risorse e supporto nei momenti di crisi.

    Un modo per aiutare i propri vicini è unirsi a membri del Consiglio degli host come Susan e Merrydith e registrarsi per offrire soggiorni gratuiti tramite Airbnb.org.

    Scopri di più sul lavoro svolto di recente dal Consiglio degli host e non perderti gli aggiornamenti mensili e i suggerimenti dei suoi membri.

    In breve

    • Pascale Hasson, che fa parte del Consiglio degli host, parla dei tanti vantaggi dell'attività di host, tra cui incontrare persone con interessi diversi.

    • Ci spiega anche in che modo il Consiglio è stato coinvolto in una nuova task force di marketing e nell'ambito di Airbnb.org.

    Airbnb
    19 lug 2021
    È stato utile?