Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Consultazione del prezzo totale e semplificazione della procedura di check-out per gli ospiti

    Forniremo agli ospiti maggiori dettagli già quando consultano gli annunci e prenotano gli alloggi.
    Da Airbnb, in data 7 nov 2022
    Tempo di lettura: 3 min.
    Ultimo aggiornamento: 14 dic 2022

    Probabilmente avrai letto articoli e tweet sulla crescente frustrazione degli ospiti in merito a prezzi, spese di pulizia e istruzioni per il check-out. Con l'aumento dei tassi di inflazione e la minaccia di una recessione, questi ultimi sono alla ricerca di opzioni più vantaggiose. Inoltre, molti di loro, che hanno appena ricominciato a viaggiare dopo anni, ci hanno confessato di sentirsi sopraffatti dalla moltitudine di faccende domestiche che spesso devono sbrigare al termine del soggiorno.

    Per trovare una soluzione a questi problemi, dobbiamo collaborare. A tal riguardo, il mese scorso abbiamo annunciato degli aggiornamenti per mostrare subito il prezzo totale, promuovere gli annunci con un miglior rapporto qualità prezzo nei risultati di ricerca, semplificare gli strumenti per i prezzi destinati agli host e ottimizzare l'esperienza di check-out per gli ospiti.

    Consultazione del prezzo totale

    Quando gli ospiti cercano un alloggio su Airbnb, l'importo dovuto al momento del pagamento potrebbe essere più alto di quello che si aspettavano perché il prezzo giornaliero mostrato nell'annuncio non include i costi. Questa situazione potrebbe generare in loro un senso di frustrazione e una perdita di fiducia.

    A partire dal 14 dicembre, gli ospiti possono scegliere di visualizzare i prezzi totali anziché quelli giornalieri nei risultati di ricerca. I primi includono tutti i costi al lordo delle imposte.

    Quando i viaggiatori attivano questa opzione, possono visualizzare l'importo totale che pagheranno anche sulla mappa, nel filtro del prezzo e nelle pagine dell'annuncio. Inoltre, prima di confermare una prenotazione, possono consultare in anteprima un'analisi dettagliata del prezzo totale del soggiorno, comprensivo dei costi del servizio di Airbnb, degli sconti e delle imposte.

    Gli ospiti che non attivano l'opzione di anteprima del prezzo totale continuano a consultare quello giornaliero per impostazione predefinita. Questa funzionalità non è disponibile nei paesi e nelle aree geografiche in cui già mostriamo i prezzi totali, comprensivi di tasse, ai sensi delle normative locali.

    Posizionamento dell'annuncio nei risultati di ricerca

    L'algoritmo di Airbnb relativo al posizionamento degli annunci nei risultati di ricerca è pensato per aiutare gli ospiti a trovare rapidamente gli alloggi che soddisfano le loro esigenze. Questo sistema privilegia il prezzo totale, anziché quello giornaliero, e la qualità dello spazio rispetto ad altri simili nella stessa zona. Gli alloggi che offrono il miglior rapporto qualità prezzo in una determinata area geografica tendono ad apparire in cima ai risultati di ricerca.

    Impostare un prezzo totale competitivo e mantenere la qualità elevata può contribuire a migliorare il posizionamento dell'annuncio nei risultati di ricerca.

    Strumenti per i prezzi

    Gli host ci hanno confidato che una delle sfide maggiori è impostare un prezzo competitivo per l'alloggio. Quindi, a partire dai primi mesi del 2023, introdurremo nuove funzionalità per aiutarti a gestire la tariffa in modo più efficace. Nel frattempo, gli strumenti per i prezzi che già ti offriamo possono aiutarti a gestire alcune questioni:

    • L'anteprima dei prezzi ti consente di verificare la somma finale che gli ospiti pagheranno, comprensiva di costi, sconti, promozioni e imposte, prima che prenotino il tuo alloggio. Per utilizzare questo strumento, vai alle impostazioni dei prezzi e seleziona Anteprima dell'importo che gli ospiti devono pagare. Inserendo i dettagli del soggiorno, come il numero di persone e di notti della prenotazione, potrai consultare un'analisi approfondita del prezzo totale dell'ospite, nonché il tuo compenso.
    • Gli sconti settimanali e mensili spesso si traducono in un tasso di occupazione maggiore, in una mole di lavoro inferiore per te e in un ricambio di ospiti meno frequente. Prova a invogliare questi ultimi a prenotare offrendo sconti sui soggiorni più lunghi.

    Istruzioni per il check-out

    Sappiamo quanto sia impegnativo preparare l'alloggio tra ospiti che si avvicendano di volta in volta. Quindi, è normale che tu chieda loro se possono occuparsi di alcuni semplici compiti prima di andarsene, come spegnere le luci, gettare gli avanzi nella spazzatura e chiudere bene porte e finestre.

    Tuttavia, gli ospiti ci hanno confidato che non gradiscono svolgere lavori domestici eccessivi, come cambiare le lenzuola, lavare la biancheria da letto o passare l'aspirapolvere.

    Con il tuo aiuto, nei prossimi mesi cercheremo di rendere più trasparente la fase di check-out per chi accogli. Gli ospiti potranno consultare le tue istruzioni al riguardo prima di prenotare, così come avviene per le regole della casa, e lasciare un feedback sulla relativa esperienza.

    Le informazioni contenute in questo articolo potrebbero essere cambiate dal momento della pubblicazione.

    Airbnb
    7 nov 2022
    È stato utile?