Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Una coppia condivide il suo rifugio tra i boschi

    Due appassionati di minicase si godono la flessibilità offerta dall'attività di host
    Da Airbnb, in data 21 set 2021
    Lettura di 2 min.
    Ultimo aggiornamento: 21 set 2021

    In breve

    • I Superhost offrono un gruppo di alloggi unici in stile campeggio in una zona rurale della Georgia.

    • Amano la flessibilità di poter ospitare come e quando vogliono.

    • Interagire con gli ospiti li aiuta sia da un punto di vista economico che emotivo.

    Quando i Superhost John e Fin hanno visitato New York diversi anni fa, si sono ritrovati in una scialba camera d'hotel. Sperando di salvare il proprio viaggio, hanno prenotato il loro primo alloggio su Airbnb, e poco dopo già stavano camminando lungo un'originale strada residenziale con opere d'arte appese agli alberi.

    Ad accoglierli all'arrivo, un manichino gigante ricoperto di strass. "Eravamo affascinati", dice John. "Se non avessimo prenotato quell'appartamento non avremmo mai visto questa zona di New York".

    Quello fu l'inizio di tutto. John e Fin, che si definiscono "appassionati di minicase e aree isolate", avevano costruito una baita di 28 metri quadrati nei boschi di Eatonton, in Georgia, e sentivano il bisogno di condividere la loro piccola oasi di pace. Così, nel 2018 hanno pubblicato un annuncio su Airbnb offrendo un soggiorno in un tipico vardo.

    La scelta di vivere in modo minimal risale al loro primo incontro online nel 2010. Quando Fin, una buddista thailandese, è andata a trovare John, un immunologo di Miami, gli ha fatto notare quanto pulire la sua casa di 230 metri quadrati fosse incredibilmente faticoso, a prescindere da chi lo avrebbe fatto.

    Insiem, quindi, hanno deciso di fondare la United Tiny House Association, volta alla promozione di soluzioni abitative a prezzi accessibili e all'organizzazione di festival sul tema. Quando però, a causa della pandemia, hanno dovuto interromperli, hanno scelto di provare a offrire soggiorni unici.

    Tra marzo e agosto 2020 hanno aggiunto minicase, iurte e uno scuolabus alla loro serie di alloggi unici. In autunno, con le misure di sicurezza contro la pandemia di COVID-19 in vigore, le prenotazioni sono aumentate vertiginosamente. "Il reddito passivo che abbiamo guadagnato grazie a Airbnb ci ha salvato", afferma John.

    Amano la flessibilità garantita dall'attività di host. Possono ospitare quando vogliono e stabilire le proprie regole della casa, il tutto dalla loro minuscola baita nel bosco. Inoltre, si divertono molto a condividere il loro stile di vita e l'ambiente in cui vivono.

    "Ospitare mi permette di creare qualcosa di bello e magico per gli altri", dice Fin. "Ciò che più mi motiva è vedere quel luccichio negli occhi delle persone e sapere che le hai rese felici".

    Vuoi affittare il tuo alloggio?
    Prova anche tu, diventa host

    In breve

    • I Superhost offrono un gruppo di alloggi unici in stile campeggio in una zona rurale della Georgia.

    • Amano la flessibilità di poter ospitare come e quando vogliono.

    • Interagire con gli ospiti li aiuta sia da un punto di vista economico che emotivo.

    Airbnb
    21 set 2021
    È stato utile?