I suggerimenti verranno mostrati dopo aver digitato l'input di ricerca. Utilizza le frecce su e giù per consultare. Utilizza invio per selezionare. Se la selezione è una frase, questa verrà inviata per effettuare la ricerca. Se il suggerimento è un link, il browser accederà alla pagina.
Politica della community

Termini delle circostanze attenuanti per la pandemia da coronavirus (COVID-19)

Nota: dal 31 maggio 2022, abbiamo aggiornato la copertura COVID-19 in base ai Termini delle circostanze attenuanti:

• Per le prenotazioni effettuate il 31 maggio 2022 o successivamente, le seguenti circostanze legate all'emergenza COVID-19 non sono più coperte (ad eccezione delle prenotazioni nazionali in Corea del Sud). Si applicheranno invece i termini di cancellazione dell'host, come di consueto.

• Per le prenotazioni effettuate prima del 31 maggio 2022, continueremo a coprire le seguenti circostanze legate all'emergenza COVID-19.

Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2022

L'11 marzo 2020, l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato pandemia mondiale l'epidemia di coronavirus (COVID-19). Da allora, la pandemia si è evoluta rapidamente, e i governi di tutto il mondo hanno intrapreso azioni rapide per rallentare la diffusione del virus.

Per proteggere la nostra community e farla sentire al sicuro, abbiamo fornito la seguente copertura nell'ambito dell'emergenza ai sensi dei Termini delle circostanze attenuanti.

Consiglio: se sei un ospite, puoi trovare le opzioni di cancellazione e rimborso nella pagina Viaggi, dove scegliere il viaggio in questione. Scopri come fare. Se sei un host, troverai le informazioni nella tua scrivania dell'host.

Riepilogo

Le prenotazioni di alloggi ed Esperienze Airbnb effettuate entro il 14 marzo 2020, con data di check-in compresa nei prossimi 45 giorni a partire da oggi, sono coperte dai termini e possono essere cancellate prima del check-in. Gli ospiti che cancellano la prenotazione potranno usufruire di opzioni di cancellazione e rimborso, mentre gli host potranno cancellare la prenotazione senza penalità e senza compromettere il loro stato di Superhost, se potranno fornire prove valide circa il soddisfacimento dei requisiti. Airbnb effettuerà un rimborso o emetterà dei crediti di viaggio per il prezzo totale, inclusivo dei costi del servizio, per le cancellazioni idonee. Se desideri cancellare una prenotazione nel rispetto dei termini, dovrai fornire prove e/o documenti che dimostrino che il tuo caso rientra tra le circostanze previste.

I termini di cancellazione dell'host si applicheranno come di consueto alle prenotazioni effettuate dopo il 14 marzo 2020 e prima del 31 maggio 2022, a meno che un ospite o un host non abbia contratto il COVID-19.

Per le prenotazioni effettuate il 31 maggio 2022 o successivamente, applicheremo i termini di cancellazione dell'host. Le situazioni correlate al COVID-19 non saranno coperte, fatta eccezione per le prenotazioni nazionali in Corea del Sud in cui un ospite o un host ha contratto il COVID-19.

Le cancellazioni verranno gestite in base alla copertura delle circostanze attenuanti in vigore al momento di tale operazione, e le prenotazioni già cancellate non verranno riconsiderate.

Se una prenotazione è già iniziata (ossia il check-in è già avvenuto), non applichiamo tali termini.

Applichiamo politiche diverse per le prenotazioni nazionali nella Cina continentale e per le prenotazioni Luxe.


Quali prenotazioni sono coperte

Prenotazioni effettuate entro e non oltre il 14 marzo 2020

Le prenotazioni di alloggi ed Esperienze Airbnb effettuate entro il 14 marzo 2020, con data di check-in compresa nei prossimi 45 giorni a partire da oggi, possono essere cancellate prima del check-in. Pertanto, gli ospiti che cancellano una prenotazione ai sensi di questi termini riceveranno un rimborso totale in denaro o, laddove disponibili, dei crediti di viaggio per l'importo pagato. Gli host possono effettuare cancellazioni ai sensi di questi termini senza costi e conseguenze per il proprio stato di Superhost, e Airbnb effettuerà un rimborso o emetterà dei crediti di viaggio per un importo che include tutti i costi del servizio.

Le prenotazioni di soggiorni ed Esperienze Airbnb effettuate entro il 14 marzo 2020, con data di check-in tra più di 45 giorni, al momento non godono di una copertura per circostanze correlate al COVID-19. I termini di cancellazione dell'host si applicheranno come di consueto.

Se una prenotazione è già iniziata (ossia il check-in è già avvenuto), non applichiamo tali termini.

Prenotazioni effettuate dopo il 14 marzo 2020 e prima del 31 maggio 2022

Per le prenotazioni di soggiorni ed Esperienze Airbnb effettuate dopo il 14 marzo 2020 e prima del 31 maggio 2022, applicheremo i termini di cancellazione dell'host come di consueto, e le circostanze correlate alla pandemia di COVID-19 non saranno coperte dai Termini delle circostanze attenuanti, a meno che l'ospite o l'host non abbia contratto la malattia causata dal nuovo coronavirus e non sia ancora guarito. Le circostanze correlate alla pandemia di COVID-19 non coperte includono: interruzioni e cancellazioni dei trasporti, avvisi e restrizioni di viaggio, raccomandazioni sanitarie e quarantene, modifiche alla legge in vigore e altre imposizioni governative, come ordini di evacuazione, chiusure di frontiere, divieti di affitto a breve termine e obbligo di restare a casa.

Prenotazioni effettuate il 31 maggio 2022 o successivamente

Per le prenotazioni di soggiorni ed Esperienze Airbnb effettuate il 31 maggio 2022 o successivamente, applicheremo i termini di cancellazione dell'host. Le situazioni correlate alla pandemia di COVID-19 non sono coperte dai Termini delle circostanze attenuanti, fatta eccezione per le prenotazioni nazionali in Corea del Sud in cui l'ospite o l'host ha contratto la malattia causata dal nuovo coronavirus.

I Termini delle circostanze attenuanti hanno lo scopo di proteggere ospiti e host da circostanze impreviste che possono verificarsi dopo che la prenotazione è stata effettuata. Per le prenotazioni effettuate dopo la dichiarazione di pandemia globale da coronavirus da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, i termini delle circostanze attenuanti non saranno più applicabili, poiché la relativa malattia (COVID-19) e le sue conseguenze erano a quel punto noti e non più considerabili come imprevisti. Al momento di prenotare, ti ricordiamo di controllare attentamente i termini di cancellazione dell'host e di valutare la possibilità di scegliere un'opzione che offra il livello di flessibilità di cui hai bisogno.

Come funziona

Se sei un ospite, puoi trovare le opzioni di cancellazione e rimborso nella pagina Viaggi, dove puoi scegliere il viaggio in questione. Scopri come fare. Se sei un host, troverai le informazioni nella tua scrivania dell'host.

Aggiornamenti e risorse sul coronavirus

Nel Centro Risorse puoi trovare articoli utili per la nostra community relativi a questo periodo. Qui troverai le informazioni più recenti sulle misure che stiamo adottando in risposta alla pandemia di COVID-19, dagli aggiornamenti delle politiche alle risorse per host e ospiti.

Inoltre, puoi leggere i Termini delle circostanze attenuanti per maggiori informazioni sulla copertura di eventi non correlati alla pandemia.

Chiediamo a tutti i membri della community di essere rispettosi e inclusivi, nonché di adempiere alla nostra Politica antidiscriminatoria nell'interagire gli uni con gli altri.

Continueremo ad assicurarci che questa politica venga rispettata. Ti invitiamo a controllare periodicamente questa pagina per conoscere aggiornamenti e nuove informazioni.

Questo articolo ti è stato d'aiuto?

Articoli correlati

Ricevi assistenza per le tue prenotazioni, il tuo account e altro.
Accedi o registrati