Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Salta e vai al contenuto principale dell'help

    Posso riscuotere le tasse di soggiorno per le prenotazioni?

    Se sei un host e hai fornito il tuo codice fiscale aziendale e i dati di registrazione per la tassa di soggiorno, potresti essere idoneo a riscuotere le tasse direttamente dagli ospiti utilizzando i nostri strumenti di ospitalità professionale. Puoi farlo solo se attesti che l'importo dell'imposta che hai indicato è corretto, che pagherai la tassa dopo che ti sarà rimessa e se concedi a Airbnb il permesso di divulgare le informazioni relative alle tasse e alle transazioni alle autorità fiscali competenti.

    Hai la possibilità di impostare diversi tipi di tasse, il modo in cui vengono addebitate (percentuale per prenotazione, costo per ospite, costo per ospite a notte o costo a notte) e di indicare eventuali esenzioni per le prenotazioni a lungo termine. I report sulle imposte aggregate saranno disponibili nella tua Cronologia delle transazioni.

    Perché potresti non essere in grado di aggiungere una tassa?

    • Questa funzione potrebbe non essere accessibile utilizzando il tuo software connesso tramite API, ma se questa è disponibile nella tua regione, potrai aggiungere dettagli sulle tasse direttamente su Airbnb nella scheda Tasse e leggi locali di ciascun annuncio.
    • Questa funzione non è disponibile in tutte le regioni o città, quindi potresti incappare in alcuni annunci idonei e altri no.
    • Potremmo non supportare una tassa applicabile al tuo annuncio (i tipi di tasse disponibili sono mostrati quando aggiungi una tassa al tuo annuncio, tra cui la tassa alberghiera, la tassa di soggiorno, la tassa turistica, l'IVA/GST e altre).
    • Potremmo non supportare alcuni modi per addebitare le tasse applicabili al tuo annuncio.

    Scopri di più su come aggiungere tasse di soggiorno ai tuoi annunci.