Vai al contenuto
Salta e vai al contenuto principale dell'help

Cosa devo fare se mi viene chiesto di pagare al di fuori del sito Airbnb?

Ti preghiamo di non inviare denaro e di avvisarci. Non ti chiederemo mai di pagare per qualcosa al di fuori del nostro sito, tramite email o un agente di prenotazione terzo.

A volte potresti essere obbligato a pagare alcune tasse locali al tuo host, ma questo pagamento dovrebbe avvenire solo tramite Airbnb e quasi sempre sarà incluso nel costo della prenotazione. Scopri di più.

Se hai pagato per la tua prenotazione all'esterno di Airbnb (as esempio tramite bonifico bancario), potresti aver pagato una prenotazione fraudolenta. Per ricevere aiuto, segnalacelo immediatamente.

Se non sei sicuro, puoi controllare se la tua prenotazione è stata effettuata tramite Airbnb.

Segnala le richieste di pagamento al di fuori del sito

Se un host di Airbnb ti chiede di pagare al di fuori della piattaforma Airbnb o attraverso un'altra azienda, segnalacelo.

Non riceverai una fattura cartacea o in formato PDF da un host o da Airbnb in cui ti si chiede di pagare qualcosa. Se un host utilizza uno di questi metodi, segnalalo: Western Union, MoneyGram, assegno circolare, vaglia, Liberty Reserve.

Per segnalare un messaggio

  1. Vai sui tuoi Messaggi su airbnb.com e clicca sulla conversazione con il messaggio sospetto
  2. Nel messaggio, clicca sull'icona con la bandiera
  3. Seleziona il motivo per cui stai segnalando questa persona, quindi clicca su Avanti
  4. Se vuoi bloccare tutte le comunicazioni con questa persona, clicca su Sì, blocca subito

Se ricevi un'email da qualcuno (inclusi gli indirizzi email automated@airbnb.com o qualsiasi altro indirizzo con la struttura nomeutente@airbnb.com) in cui ti viene chiesto di pagare o accettare un pagamento al di fuori del sito, avvisaci subito.

Tipi di truffe

Non condividere mail il tuo indirizzo email prima che una prenotazione venga accettata e non trasferire denaro al di fuori del sistema Airbnb; inoltre osserva sempre attentamente le email ricevute presumibilmente da Airbnb.

Tra i tentativi di truffa più comuni figurano:

  • Truffa dell'anticipo: qualcuno si offre di ricompensarti in denaro o in altro modo se paghi attraverso un servizio esterno a Airbnb.
  • Phishing: qualcuno ti invia un email o un link che sembra provenire da Airbnb o un altro sito affidabile. Questi messaggi sono progettati in modo tale da estorcerti con l'inganno informazioni personali, come ad esempio password o altri indirizzi email. I messaggi di phishing possono contenere malware, un software dannoso che consente l'accesso al tuo computer per estrapolarne informazioni personali, password incluse.
  • Truffa del viaggio: qualcuno ti fa un'offerta vantaggiosissima per un annuncio se paghi o invii un deposito tramite bonifico bancario. Dopo aver ricevuto il tuo denaro, il truffatore non ti fornirà la prenotazione pubblicizzata.
  • Pagamento in eccesso: qualcuno si offre di pagare all'host un importo superiore al prezzo della prenotazione, per poi chiedergli di versare la differenza in contanti.
  • Truffa della prenotazione tramite terze parti: qualcuno offre di prenotare e pagare per un annuncio Airbnb tramite un sito Web o un servizio di terze parti, spesso millantando di avere un coupon o uno sconto Airbnb. Queste prenotazioni di solito vengono pagate utilizzando carte di credito rubate.

Nota: qualsiasi prenotazione effettuata al di fuori di Airbnb viola i nostri Termini del servizio. Se reputiamo che una prenotazione è stata effettuata tramite un servizio di terze parti, potremmo cancellare la prenotazione e disattivare gli account di chi ha fatto la prenotazione e dell'ospite.