Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Costi del servizio di Airbnb

    Per poter funzionare senza intoppi e coprire le spese legate, ad esempio, all'assistenza clienti 24 ore su 24, Airbnb addebita i costi del servizio ogni volta che una prenotazione viene confermata.

    Per i soggiorni, gli host possono scegliere se condividerli con gli ospiti oppure prendersene totalmente carico.

    1. Costi condivisi

    Si tratta della soluzione più comune, in cui i costi vengono suddivisi tra l'host e l'ospite.

    Costi dell'host

    Per la maggior parte degli host, questi costi ammontano al 3%. Alcuni, invece, pagano di più, per esempio:

    • host Airbnb Plus
    • host con alloggi in Italia
    • host con termini di cancellazione Super Rigidi

    Questi costi vengono calcolati a partire dal subtotale della prenotazione (prezzo giornaliero + spese di pulizia + eventuali costi per l'ospite aggiuntivo, al netto dei costi di Airbnb e delle tasse) e sono automaticamente detratti dal compenso dell'host.

    Per verificare i costi del servizio di una prenotazione:

    1. Visita la cronologia delle transazioni.
    2. Seleziona il codice di prenotazione.
    3. Nella sezione Compenso, trova i costi del servizio di Airbnb.

    Costi dell'ospite

    La maggior parte dei costi del servizio per gli ospiti è inferiore al 14,2% del subtotale della prenotazione (prezzo giornaliero + spese di pulizia + eventuali costi per l'ospite aggiuntivo, al netto dei costi di Airbnb e delle tasse). La percentuale varia in base a una serie di fattori, e l'importo viene mostrato nella fase di pagamento, prima della conferma della prenotazione, in modo che tu sia a conoscenza di tutto.

    2. Costi solo a carico dell'host

    Con questa struttura, l'intero costo viene detratto dal compenso dell'host. La percentuale è in genere compresa tra il 14% e il 16%, anche se gli host Airbnb Plus e gli host con termini di cancellazione Super Rigidi potrebbero pagare di più. Per gli alloggi nella Cina continentale, la percentuale è invece del 10%.

    Questi costi sono obbligatori per gli hotel e per alcuni altri tipi di host, ad esempio per quelli connessi tramite software, a meno che la maggior parte dei loro alloggi non sia ubicata negli Stati Uniti, in Canada, alle Bahamas, in Messico, in Argentina, a Taiwan o in Uruguay.

    Addebiti IVA

    In base alle leggi della giurisdizione in cui ti trovi, ai costi indicati sopra potrebbe essere applicata l'IVA. I costi del servizio includono l'IVA, ove applicabile.

    Nota: i costi per gli alloggi Airbnb Luxe vengono gestiti separatamente.

    Hai ricevuto l'aiuto di cui avevi bisogno?

    Articoli correlati