Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti
    Salta e vai al contenuto principale dell'help

    Requisiti per il visto russo: domande frequenti

    Tieni presente che questa pagina ha lo scopo di fornire solo una panoramica sui requisiti per il visto in Russia e non è da considerarsi esaustiva. Pur impegnandoci nel fornire informazioni accurate, non aggiorniamo regolarmente questa pagina e pertanto potrebbe contenere dettagli incompleti oppure obsoleti. Prima di fare richiesta di un visto per la Russia, ti consigliamo di contattare un fornitore di servizi per i visti o il consolato russo della tua zona per assicurarti di avere a disposizione tutte le informazioni e i documenti necessari.


    Quando è richiesto un visto? Ci sono delle eccezioni?

    In genere, chi vuole visitare la Russia ha bisogno di un visto rilasciato dal consolato russo, indipendentemente dalla durata del soggiorno.

    Sono previste eccezioni per i cittadini di alcuni Paesi che hanno stretto accordi con la Russia, che non prevedono la necessità di un visto. Ti preghiamo di verificare presso il consolato russo se il tuo Paese rientra tra quelli idonei agli ingressi per le permanenze di breve termine senza visto.

    Per quanto tempo posso soggiornare in Russia con un visto turistico?

    Di solito un visto turistico per la Russia ha una durata di 30 giorni. La massima durata del soggiorno in Russia sarà indicata sul tuo visto.

    In che modo posso fare richiesta di un visto turistico per la Russia?

    Di seguito è indicata la procedura generica per ottenere un visto per la Russia. Poiché i vari passaggi potrebbero cambiare in qualsiasi momento, ti raccomandiamo vivamente di consultare un fornitore di supporto per i servizi relativi ai visti o il consolato russo per accertarti di essere in possesso di tutte le informazioni e i documenti necessari:

    1. Per richiedere un visto turistico, innanzitutto è necessario un invito (lettera di supporto per il visto). Esistono diversi fornitori online che propongono servizi di supporto per i visti e possono essere d'aiuto per aspetti quali la lettera di supporto (a fronte di un pagamento). Uno di questi fornitori è il partner affidabile di Airbnb click2russia.com.
    2. Dopo aver ottenuto la lettera di supporto per il visto, puoi compilare online il modulo di richiesta del visto per la Russia e stamparlo dal sito Web del Ministero degli affari esteri della Russia.
    3. Una volta completato e stampato il modulo di richiesta del visto per la Russia, puoi fare richiesta di un visto turistico presso un consolato russo locale o un centro per i visti autorizzato nel tuo Paese natale, portando con te o inviando i documenti seguenti:
      • La lettera di supporto per il visto
      • Il modulo completato per la richiesta del visto per la Russia
      • Passaporto - Il tuo passaporto deve essere valido per almeno i 6 mesi successivi alla data di scadenza del tuo visto e disporre di almeno due pagine vuote.
      • Due fotografie standard per passaporti recenti e di buona qualità
      • Nella gran parte dei casi, la conferma di un'assicurazione sanitaria di viaggio per il tuo soggiorno in Russia.

    Quando fai richiesta di un visto, dovrai pagare un costo consolare, che varia a seconda del visto, del Paese in cui fai richiesta e della tua cittadinanza.

    Come posso fare richiesta di un visto commerciale per la Russia?

    La procedura per richiedere un visto commerciale è piuttosto simile a quella per il visto turistico. Il visto commerciale consente di soggiornare fino a 12 mesi nel Paese e ingressi multipli in Russia. Alcuni consolati potrebbero richiedere una lettera del tuo datore di lavoro che confermi la tua posizione aziendale e che ti rechi in Russia per motivi lavorativi.

    Ti raccomandiamo vivamente di consultare un fornitore di servizi per i visti o il consolato russo per accertarti di essere in possesso di tutte le informazioni e i documenti necessari.

    Con quanto anticipo dovrei richiedere un visto turistico?

    Puoi richiedere un visto turistico presso un consolato russo non prima di 90 giorni rispetto alla data di inizio per il visto in questione. Non è consigliato fare richieste con oltre 6 mesi in anticipo, poiché alcuni consolati potrebbero evidenziare dei problemi circa le lettere di supporto più vecchie di 6 mesi.

    Quanto tempo ci vuole affinché il consolato rilasci un visto turistico?

    Generalmente al consolato occorrono dai 5 ai 14 giorni per il rilascio di un visto turistico.

    In cosa consiste la registrazione del visto in Russia per i soggiorni superiori a 7 pernottamenti?

    Secondo la legge russa, gli stranieri che soggiornano nel Paese per oltre 7 giorni devono registrarsi presso le autorità del luogo inviando una notifica speciale tramite email.

    Normalmente, il tuo host ha la responsabilità di registrarti. In alternativa, l'ente che ha rilasciato i documenti di supporto del tuo visto può fornire la registrazione a tuo nome (spesso a un costo aggiuntivo). Se hai bisogno di questo servizio, ti basterà chiederlo insieme alla tua lettera di supporto per il visto.

    Cosa succede se il mio programma cambia durante la visita del Paese?

    Se modifichi il luogo in cui soggiorni e prevedi di restare lì per oltre 7 giorni, devi registrare il tuo nuovo alloggio.

    Non puoi prolungare il soggiorno oltre la durata massima indicata nel tuo visto. Sono previste eccezioni in caso di condizioni di salute critiche o altre cause di forza maggiore.

    Occorrono inviti per i visti separati per ciascun membro di un gruppo?

    Sì, solitamente occorrono inviti per i visti separati per ciascun membro di un gruppo. Potrebbero essere previste delle eccezioni per i tuoi familiari. Ti preghiamo di verificare questo aspetto presso il fornitore di servizi per i visti.

    Posso effettuare più ingressi in Russia con il mio visto?

    Controlla la tipologia del tuo visto: ingresso singolo, doppio o multiplo se prevedi di visitare Paesi confinanti per poi fare ritorno in Russia. Potrebbero non esserci controlli sui confini tra Russia e Bielorussia, tuttavia un secondo ingresso in Russia con un visto per ingresso singolo è considerato una grave violazione.

    Assicurati di non visitare città e territori in Russia vietati agli stranieri (il tuo visto turistico non è sufficiente per visite di questo tipo).

    Link utili:

    Hotels Pro LLC

    (Fornitore di servizi di supporto per i visti)