Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    Experiences involving alcohol in New York City

    Con queste pagine informative vorremmo aiutarti a conoscere alcuni dei requisiti legali e di registrazione che potrebbero essere applicabili alle tue esperienze su Airbnb. Queste pagine includono i resoconti di alcune delle regole che potrebbero essere previste per vari tipi di attività e contiene link a risorse governative che potrebbero tornarti utili.

    Queste pagine informative non sono esaustive e non hanno valore legale. Se non sei sicuro di come le leggi locali siano applicabili a te stesso, al tuo viaggio o alla tua esperienza, ti consigliamo vivamente di consultare delle risorse ufficiali o chiedere un parere legale.

    Non aggiorniamo queste informazioni in tempo reale, quindi dovrai controllare che le leggi indicate non siano state modificate di recente.*

    Ho intenzione di includere bevande alcoliche durante la mia esperienza. C'è qualcosa a cui devo pensare?

    Sì. Se intendi includere bevande alcoliche durante la tua esperienza, ti consigliamo vivamente di considerare prima di tutto la tua sicurezza e quella dei tuoi ospiti.

    Un'esperienza sicura non prevede l'offerta di alcol a chi:

    • ha un'età inferiore a 21 anni;
    • dovrà guidare o mettere in funzione un qualsiasi tipo di macchina;
    • sembra o agisce in stato di ebbrezza;
    • ti ha comunicato di non stare bene o di soffrire di alcolismo; oppure
    • prima di aver completato un'eventuale porzione di un'esperienza che prevede un'attività fisica (come fare yoga, nuotare, camminare, andare in bicicletta) o la messa in funzione di una qualsiasi macchina.

    Oltre a questo, se organizzi un'esperienza che prevede il consumo di alcol in un locale pubblico o in uno spazio all'aperto, assicurati che questo sia consentito e considera la necessità di ottenere un permesso.

    Ho bisogno di una licenza se servo alcolici agli ospiti a casa mia, in un locale privato o all'aperto?

    Per vendere alcolici ai tuoi ospiti, devi ottenere una licenza nel rispetto della New York Alcoholic Beverage Control Law oppure devi impiegare un servizio di ristorazione munito di licenza. Ricorda che, per una serie di motivi, normalmente non sono disponibili licenze che permettono di vendere alcolici presso una residenza privata. La vendita di alcolici include situazioni in cui:

    • vendi direttamente gli alcolici ai tuoi ospiti; ad esempio, facendogli pagare un bicchiere di vino servito da te.
    • vendi indirettamente gli alcolici ai tuoi ospiti; includendo un costo per il vino servito nel prezzo dell'esperienza.

    Servire alcolici gratuitamente:

    La New York State Liquor Authority non proibisce di servire alcolici durante eventi privati a cui si viene invitati presso residenze private che non prevedono un costo diretto o indiretto per tali bevande.

    Tuttavia, ricorda che qualsiasi costo diretto o indiretto per bevande alcoliche in assenza di una licenza o di un permesso può costituire una violazione della legislazione in vigore a New York. Ad esempio, far pagare un prezzo per un pasto senza alcolici e un prezzo più elevato per un pasto con alcolici è un chiaro costo indiretto per il servizio di alcolici e può essere considerato una vendita proibita dalla Liquor Authoriry.

    Tenendo questo a mente, se scegli di servire alcolici gratuitamente durante la tua esperienza, senza una licenza o un permesso, assicurati di quanto segue:

    • non devi far pagare gli alcolici serviti (questo significa che il prezzo della tua esperienza non può includere il costo di eventuali bevande alcoliche servite agli ospiti);
    • se il tuo annuncio indica che l'esperienza include bevande alcoliche, spiega chiaramente che saranno fornite dagli ospiti oppure “a nessun costo addizionale”; e
    • la tua esperienza deve essere prenotata in anticipo dagli ospiti e non saranno ammesse persone che non sono state invitate o che non hanno prenotato in anticipo.

    In generale, si tratta di una questione complicata e ti consigliamo vivamente di consultare la tua divisione locale della New York State Liquor Authority. Rivolgiti inoltre a un avvocato per assicurarti di interpretare correttamente queste disposizioni e di rispettare le leggi locali.

    Che cosa succede se voglio consentire ai miei ospiti di portare con sé le proprie bevande alcoliche quando partecipano alla mia esperienza?

    Se la tua esperienza ha luogo a casa tua o in un altro luogo privato, include meno di 20 persone e non è aperta al pubblico generale, è possibile che non ti serva una licenza ai sensi dell'Alcoholic Beverage Control Law per organizzare un evento durante il quale gli ospiti portano con sé le proprie bevande alcoliche. Organizzare un'esperienza di questo tipo e invitare gli ospiti a portare con sé i propri alcolici può essere una pratica alternativa al servizio gratuito di alcol.

    Che cosa succede se la mia esperienza ha luogo presso un'attività con una licenza per la vendita o la somministrazione di prodotti alcolici, come un bar o un ristorante?

    Se porti i tuoi ospiti presso i tuoi bar o ristoranti preferiti, muniti di licenza della New York State Liquor Authority è improbabile che tu possa entrare in conflitto con le leggi in vigore. Puoi persino pagare per il primo giro di bevande e includere il costo nel prezzo dell'esperienza.

    Esiste un modo in cui posso includere un costo diretto o indiretto per servire alcolici ai miei ospiti?

    Sì, puoi impiegare un servizio di ristorazione munito di licenza o portare i tuoi ospiti in un ristorante o bar.

    Puoi inoltre ottenere un Temporary Beer, Wine and Cider Permit dalla New York State Liquor Authority. Il costo di questo permesso è di $ 36 e ti consente di vendere vino, birra o sidro (non sono permessi liquori) durante la tua esperienza per 1 solo giorno. Si possono emettere solo 4 permessi di questo tipo per un determinato luogo in un periodo di 12 mesi. La domanda per il permesso deve essere inoltrata almeno 15 giorni prima dell'evento.

    Produco personalmente la birra o il vino. Che cosa devo tenere presente?

    La legge in vigore a New York non autorizza espressamente la produzione casalinga senza una licenza. Tuttavia, la licenza serve per la produzione di birra o vino per la vendita. In base alla legge federale, inoltre, la produzione casalinga di birra o vino per la propria famiglia o il consumo personale, piuttosto che per la vendita, è consentita senza licenza. Sembra quindi che puoi insegnare ai tuoi ospiti come produrre la birra o il vino a casa tua, ma non gli devi permettere di produrne per se stessi.

    Inoltre, non puoi vendere agli ospiti la birra o il vino prodotti da te a casa.

    Detto questo, ti consigliamo vivamente di consultare la New York State Liquor Authority o di contattare un avvocato per assicurarti di interpretare correttamente questa esenzione e di rispettare le leggi locali.

    *Airbnb non è responsabile dell'affidabilità o della correttezza delle informazioni relative a qualsiasi link a siti di terze parti (inclusi tutti i link a leggi e regolamenti).

    Vorresti avere altre informazioni? Invia il tuo feedback a responsibletrips@airbnb.com.