Vai al contenuto
Usa i tasti direzionali alto e basso per esplorare i suggerimenti.
Salta e vai al contenuto principale dell'help

Come vengono gestiti i depositi cauzionali?

Alcune prenotazioni includono un deposito cauzionale, che può essere richiesto da Airbnb o dall'host. In questo modo si sviluppa la fiducia degli ospiti e degli host.

Depositi cauzionali richiesti da Airbnb

Nel nostro continuo impegno a sviluppare la fiducia e a incrementare la sicurezza, potremmo richiedere un deposito cauzionale indipendente per determinate prenotazioni, se ad esempio notiamo qualcosa di particolare quando esaminiamo i dettagli della prenotazione. Tra i fattori sono inclusi la tempistica di una prenotazione o i servizi di un alloggio.

L'importo del deposito cauzionale è definito da Airbnb e puoi sempre verificarlo prima di decidere di effettuare una prenotazione.

Due giorni prima dell'inizio del tuo soggiorno, verrà trattenuto un importo per autorizzare il deposito cauzionale sul tuo metodo di pagamento. Non ti verrà addebitato nulla, ma trattandosi di un importo trattenuto, non potrai accedere a questi fondi fino al rilascio dell'autorizzazione. Ad esempio, se paghi con una carta di credito con un limite di credito totale di 5.000 USD e il deposito cauzionale ammonta a 500 USD, il limite della tua carta di credito sarà di 4.500 USD fino al rilascio dell'importo trattenuto per l'autorizzazione.

Se tutto va come previsto, questa operazione avverrà 14 giorni dopo il check-out.

La tua prenotazione viene invece cancellata, fino a 36 ore prima del check-in, se non riusciamo a trattenere il suddetto importo di autorizzazione. Per questo si consiglia di verificare che il metodo di pagamento disponga di denaro sufficiente per coprire il deposito cauzionale. Se non puoi farlo, Airbnb non sarà responsabile per eventuali costi associati, incluse le spese per lo scoperto.

Se alla fine non riusciamo a trattenere l'importo per autorizzare il deposito cauzionale, riceverai una notifica via email e avrai 12 ore per fare un tentativo con un altro metodo di pagamento. Se ciò non andasse a buon fine, cancelleremo la tua prenotazione e riceverai un rimborso.

Depositi cauzionali richiesti dagli host

Alcuni host richiedono un deposito cauzionale per il soggiorno nel loro alloggio. Se sei un ospite e prenoti un alloggio per cui l'host richiede un deposito cauzionale, il relativo importo ti verrà mostrato prima di effettuare la prenotazione. Questo importo è stabilito dall'host, non da Airbnb. In questo caso, non viene trattenuta alcuna autorizzazione, ma si riceve l'addebito solo se l'host sporge reclamo per il deposito cauzionale.

Come si procede con i depositi cauzionali in caso di problemi

Se si verifica un problema durante il soggiorno, sia in caso di depositi richiesti da Airbnb che dall'host, la procedura per il reclamo funziona ugualmente. Un host può segnalare un episodio e inoltrare una richiesta di risarcimento per il deposito cauzionale (parziale o totale) entro 14 giorni dal check-out o prima del check-in di un nuovo ospite, a seconda di quale dei due eventi avviene prima.

Scopri di più su cosa succede se un host inoltra una richiesta di risarcimento per il tuo deposito cauzionale.

Nota: tutti i pagamenti, inclusi quelli dei depositi cauzionali, dovrebbero avvenire sempre attraverso Airbnb. Non effettuare mai transazioni al di fuori del sito web di Airbnb. Scopri di più su cosa fare se ti viene chiesto di effettuare un pagamento al di fuori del sito web di Airbnb.