Vai al contenuto
    Vai avanti per accedere ai risultati suggeriti

    San Francisco Tax Collector Letter Background

    Le norme che regolano gli affitti a breve termine a San Francisco esigono che gli host ottengano dalla Tesoreria di San Francisco sia un numero di registrazione dell’affitto a breve termine che un certificato di registrazione dell’attività.

    Qualsiasi affitto a San Francisco inferiore ai 30 giorni è soggetto ad una tassa di soggiorno temporaneo (TOT) del 14%. Airbnb si è impegnata molto a semplificare l’attività di hosting a San Francisco riscuotendo e pagando le tasse di soggiorno temporaneo per conto degli host della città dal 1 ottobre 2014.

    Antefatti

    Abbiamo iniziato a riscuotere e pagare le TOT per sveltire il processo di hosting e aiutare la nostra community a contribuire equamente. Quando abbiamo lanciato per la prima volta il programma, quegli host che stavano adempiendo alla nuova normativa della Città iniziarono a ricevere degli avvisi mensili che li intimavano a pagare e numerare separatamente le TOT alla Città, sebbene Airbnb stesse già riscuotendo e pagando quelle tasse. Questo causò confusione e preoccupazione per la nostra community di host residenti a San Francisco.

    Per attribuire correttamente agli host i pagamenti delle TOT fatte da Airbnb, il Tesoriere di SF ha chiesto a Airbnb di diventare un’Azienda Web Qualificata (QWC). In qualità di QWC, Airbnb deve presentare alcuni dati al Tesoriere di SF. Abbiamo lavorato per circa un anno con la Città per garantire che ci fossero delle vere e proprie tutele in grado di proteggere la privacy delle informazioni fiscali fornite dalla nostra community. Nell’agosto del 2015, Airbnb è stata formalmente riconosciuta come una QWC e ha iniziato a presentare i dati fiscali al Tesoriere di SF.

    Ora che Aibnb è una QWC, se affitti esclusivamente su Airbnb, non dovrai più presentare la documentazione delle singole TOT o avere un certificato di autorità (COA) separato per riscuotere le tasse. Ciò nonostante, tutti gli host devono comunque avere un certificato di registrazione dell’attività.

    Ad ottobre 2015, il Tesoriere di SF ha iniziato ad utilizzare i dati fiscali forniti per contattare gli host riguardo al requisito per ottenere il certificato durevole di registrazione dell'attività.

    Cosa significa tutto ciò per gli host di San Francisco?

    Nell’agosto del 2015, Airbnb ha iniziato a fornire ogni mese i dati al Tesoriere di SF (descritto qui).

    Vogliamo aiutarti a proteggere i tuoi dati personali, per questo non li abbiamo forniti alla Città senza prima aver avuto garanzie da parte loro sull’utilizzo dei dati forniti da Airbnb. Secondo la normativa di SF, questi documenti vengono trattati con lo stesso livello di riservatezza con cui vengono gestiti i documenti fiscali che fornisci quando compili la dichiarazione dei redditi. La normativa di SF include anche delle disposizioni che proibiscono alla Tesoreria di condividere i dati forniti da Airbnb ad altre agenzie federali, statali o locali.

    Come funziona il processo relativo al certificato di registrazione dell’attività?

    Chiunque abbia un’attività a San Francisco deve avere un certificato di registrazione inerente. Questo documento viene gestito dal tesoriere di SF ed è diverso dal numero di registrazione per gli affitti a breve termine che deve essere ottenuto dal Dipartimento di Urbanistica.

    Il certificato di registrazione dell’attività dev’esser richiesto annualmente. È valido dal 1 luglio al 30 giugno, e deve essere rinnovato entro il 31 maggio di ogni anno. Il costo annuale minimo è pari a 75 $ e si basa sul tuo stipendio e sulle entrate lorde dell’anno in corso.

    Quando richiedi un certificato di questo genere, la Città aggiunge il nome dell’attività, l’indirizzo e alcune altre informazioni sul sito dei dati aperti di SF.

    Come posso rispondere alla lettera?

    L’esattore delle tasse ha creato un portale online che gli host possono utilizzare per rispondere alla lettera.

    • Se vuoi richiedere un certificato di registrazione dell’attività, puoi iniziare la procedura di registrazione online.
    • Se hai già un certificato di registrazione dell’attività e affitti esclusivamente attraverso il sito di Airbnb, puoi presentare una dichiarazione online così non sei più obbligato a fornire la documentazione delle TOT.
    • Se non affitti più, o non hai mai affittato, ma hai ricevuto la lettera dal Tesoriere di SF, avvisalo del tuo status completando questo modulo online di host inattivo.

    Siamo consapevoli del fatto che le normative di San Francisco sono complicate e vogliamo fare di tutto per aiutarti. Abbiamo aggiornato la nostra pagina su come Ospitare responsabilmente a SF che include le ultime informazioni riguardanti la procedura per la richiesta del certificato di registrazione dell’attività. Per ulteriori domande, non esitare a contattare il nostro team.

    Ultimo aggiornamento: 2 dicembre, 2015